09 Novembre 2020 News Commenti

Autocertificazione covid scuola 2020: quando serve e come si compila

Dopo la divisione in Italia in tre fasce e l'attuazione delle misure restrittive per il contenimento del virus Sars-Cov-2 contenuto nel nuovo DPCM del 4 novembre 2020, l'autocertificazione torna ad essere necessaria per gli spostamenti. Di seguito vi forniremo una guida spiegando come compilare l'autodichiarazione e quando, fornendo anche un modulo in pdf, editabile e da stampare.

Scuola e Covid: Quando servirà compilare l'autodichiarazione

L'autocertificazione sarà un documento che, nel mondo della scuola, necessario sia per i docenti e i membri del personale ATA che si recheranno sul loro posto di lavoro, sia per i genitori per accompagnare i loro figli, soprattutto quelli che frequentano scuola dell'infanzia e primaria, ma vediamo le differenze in base alla zona:

  • Zona gialla
    non ci sono particolari collegamenti tra la scuola e l'autocertificazione, in quanto in queste aree il documento sarà necessario solo per gli spostamenti dopo le 22.
  • Zona arancione
    il modulo servirà, oltre che per gli spostamenti dopo le 22, anche per uscire dal proprio comune per comprovate esigenze. Di conseguenza dovrà essere compilato dal Personale Docente e ATA e dai genitori accompagnare i figli a scuola, se la scuola in questione è situata in un comune diverso.
  • Zona Rossa:
    per quanto riguarda la zona rossa il documento serve per qualsiasi tipo di spostamento, anche prima delle 22 e anche all'interno del proprio comune, di conseguenza Personale ATA e Docenti che si recano a lavoro e genitori che accompagnato a scuola i propri figli dovranno munirsi di autocertificazione.

A non avere bisogno di autodichiarazione, invece, sono gli alunni che frequentano la scuola svolgendo didattica in presenza o che svolgono attività di laboratorio. Tuttavia, anche in questi casi, gli studenti potrebbero essere fermati per dei controlli.

Autodichiarazione covid scuola: come si compila

Compilare il modulo è facile, bisognerà indicare:

  • i propri dati anagrafici;
  • il motivo dello spostamento;
  • il luogo di partenza;
  • la destinazione;

Se si viene fermati per un controllo e non si ha un modulo con sé, saranno le stesse forze dell'ordine a compilarne uno inserendo i dati relativi allo spostamento. In questi casi, potranno anche eseguire delle verifiche per appurare la veridicità delle dichiarazioni.

Autocertificazione covid scuola in pdf

Per tutte le esigenze di cui sopra, ecco il modello messo a disposizione sul sito del Ministero dell'interno. Si tratta di un documento in pdf editabile da stampare, che può essere compilato online.

Lascia un commento

Torna su