13 Maggio 2019 Docenti Commenti

Concorso Ordinario Infanzia e primaria 2019: come si svolge la prova preselettiva

Il decreto che disciplina le modalità di svolgimento del concorso ordinario per la scuola dell'infanzia e la scuola primaria del 2019.
Nell'attesa del bando ufficiale (che sarà pubblicato entro fine maggio), forniremo ai docenti che intendono partecipare delle informazioni importanti sullo svolgimento dell'eventuale prova preselettiva e su cosa studiare per prepararsi.

Articolazione concorso: la prova preselettiva

Ricordiamo che il concorso si articolerà nelle seguenti fasi:

  1. prova pre-selettiva (se necessario);
  2. prova scritta;
  3. prova orale;
  4. valutazione titoli;

Come al solito, la prova preselettiva è prevista per sfoltire l'eventuale numero eccessivo di candidati, ma a stabilirne le modalità nello specifico sarà il bando.
Nel DM 327/2019, articolo 3, comma 6 si enuncia che:
"I bandi di cui all'art. 11 possono prevedere lo svolgimento di un test di preselezione che precede le prove di cui al comma 4, qualora a livello regionale e per ciascuna distinta procedura, il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso."

In conclusione, tale prova di preselezione si svolgerà soltanto se a livello regionale e per ciascuna delle 4 procedure, vi sarà un numero di iscritti 4 volte superiore al numero dei posti disponibili.

Come si svolgerà la prova preselettiva?

Nonostante la divisione su base regionale del concorso, la prova sarà unica su tutta il territorio nazionale e sarà computer based, ovvero svolta tramite un PC.
Essa sarà finalizzata ad accertare che i candidati siano in possesso di:

  • capacità logiche;
  • capacità di comprensione del testo;
  • conoscenza della normativa scolastica;

Per quanto riguarda l'articolazione specifica della prova sarà il bando a dari maggiori specifiche circa:

  • modalità di somministrazione;
  • numero di sessioni;
  • durata;
  • eventuale pubblicazione di banca dati dei quesiti;

La prova potrà essere superata solo da un numero di candidati pari a 3 volte il numero dei posti banditi per regione.
Ricordiamo che ai sensi dell'articolo 20 della legge 104, i candidati disabili con invalidità maggiore o uguale all'80% saranno esonerati dallo svolgere la prova.

Quando si svolgerà?

Il calendario della prova verrà reso noto alla pubblicazione del bando.

Prova preselettiva concorso infanzia e primaria: punteggio e valutazione

Possiamo anticiparvi le modalità di valutazione della prova che verrà effettuata assegnando:

  • 1 punto a ciascuna risposta esatta;
  • 0 punti alle risposte non date o errate;

Il punteggio conseguito non concorrerà alla formazione del punteggio finale relativo alla graduatoria di merito.
VEDI ANCHE: Concorso Ordinario Infanzia e Primaria 2019 - bando, requisiti, domanda di partecipazione, prove e cosa studiare

Lascia un commento

Torna su