01 Aprile 2020 News Commenti

Coronavirus e Maturità 2020: aperto il confronto, le ipotesi al vaglio

La pandemia da Covid 19 continua a richiedere l'applicazione di misure di emergenza all'Italia e al Governo, Ministero dell'Istruzione compreso.

Il MIUR, infatti, ha dovuto confrontarsi con molti interrogativi strettamente collegati all'attuale chiusura delle scuole, quello che oggi sembra essere più "scottante" riguarda l'esame di stato 2020. Si svolgerà? se si come?

Il quotidiano la Repubblica, in data 31/03/2020, riporta delle indiscrezioni riguardo ad un piano di emergenza che prevede una promozione di massa che potrebbe riguardare tutti gli ordini scolastici, con un recupero delle carenze da organizzare tra settembre e ottobre 2020, fatta esclusione per i maturandi.Per questi ultimi sarebbe infatti previsto un esame di maturità semplificato.
Le ipotesi avanzate da Repubblica a riguardo a riguardo sono due:

  1. Nel remoto caso di un rientro a scuola tra il 6 e l'8 maggio, l'esame potrebbe configurarsi come una prova di Italiano, mentre l'organizzazione della seconda prova potrebbe essere delegata alle singole commissioni, invece di puntare sulla prova nazionale per indirizzo di studio.
  2. Nel caso in cui le lezioni non dovessero ripartire, che attualmente sembra la soluzione più probabile, la soluzione potrebbe essere quella di un esame orale svolto a distanza, della durata di almeno un'ora.

A queste ipotesi, il MIUR risponde con un comunicato, rendendo noto che "Sugli Esami di Stato il confronto è aperto e a giorni saranno comunicate decisioni ufficiali in merito".

Il ministero ricorda la propensione della Ministra Lucia Azzolina ad una valutazione seria dell'anno scolastico in corso e degli Esami, nel rispetto del lavoro che stanno portando avanti i docenti e dell'impegno di famiglie e studenti.
Inoltre, il ministero assicura, che le decisioni che saranno prese tenendo conto della situazione d'emergenza che il Paese sta vivendo.

Non resta, dunque, che attendere le soluzioni a cui porterà il confronto attualmente aperto che dovrebbero essere comunicate a giorni.

Lascia un commento

Torna su