30 Aprile 2021 News Commenti

Quanti giorni di scuola in presenza sono stati svolti da settembre al 25 aprile? Lo studio di Save di Children

La diatriba tra didattica a distanza e scuola in presenza ci ha accompagnato per tutto il periodo della pandemia, partendo dal 2020 fino a giungere all'anno in corso. Tra chi chiedeva di tornare in classe il prima possibile e chi consigliava forme di didattica alternative per evitare di incidere negativamente sull'indice del contagio, in quasi tutte le regioni di Italia la faccenda è stata gestita in maniera arbitraria ma, nello specifico, quanti sono stati i giorni effettivi di attività didattica svolta in tutto questo? La risposta arriva da uno studio condotto da Save the Children su un campione di 8 città italiane che ha confermato un'evidente disparità tra le scuole del Nord e del Sud. Lo studio è relativo all'anno scolastico in corso e, partendo da settembre 2020, conteggia i dati fino al 25 aprile. Di seguito riporteremo i dati per le 8 città italiane oggetto dell'esame, indicando i giorni di scuola previsti e quelli effettivamente svolti per ogni grado e ordine scolastico, fornendovi dei grafici utili alla comprensione.

I Dati della scuola dell'infanzia

Città Giorni Previsti Giorni effettivi
Milano 145 135
Roma 145 134
Napoli 134 84
Bari 144 66
Reggio Calabria 134 123
Torino 141 128
Palermo 144 139
Firenze 143 143


I dati della scuola Primaria

Città Giorni Previsti Giorni effettivi
Milano 145 124
Roma 145 134
Napoli 134 67
Bari 144 58
Reggio Calabria 134 103
Torino 141 128
Palermo 144 135
Firenze 143 143


I Dati della scuola secondaria di I grado

Città Giorni Previsti Giorni effettivi
Milano 145 116
Roma 145 134
Napoli 134 49
Bari 144 58
Reggio Calabria 134 83
Torino 141 97
Palermo 144 122
Firenze 143 129

a

I Dati della scuola secondaria di II grado

Città Giorni Previsti Giorni effettivi
Milano 145 71
Roma 145 97
Napoli 134 31
Bari 144 40
Reggio Calabria 134 45
Torino 141 61
Palermo 144 73
Firenze 143 98


Lascia un commento

Torna su