13 Novembre 2020 News Commenti

Iscrizioni scuola 2021/2022: Domanda di iscrizione dal 4 al 25 gennaio 2021

Nella mattina del 13 novembre 2020, il MIUR ha inviato a tutte le scuole d'Italia una nota contenente le indicazioni relative alle procedure di iscrizione degli studenti all'a.s. 2021/22. Ecco come e quando sarà possibile effettuare domanda.

Modalità di iscrizione a scuola 2021/2022

Le modalità previste sono diverse in base all'ordine e al grado scolastico:

Iscrizione a... Modalità
classi prime della scuola primaria iscrizione online
classi prime della scuola secondaria di I grado iscrizione online
classi prime della scuola secondaria di II grado iscrizione online
scuola dell'infanzia iscrizione cartacea

Per quanto riguarda le scuole paritarie, il MIUR dichiara che hanno facoltà di scegliere se aderire o meno alla procedura di iscrizione online.

L'App che aiuta i genitori nella scelta della scuola

Un'importante novità è che per affiancare i genitori nella scelta, il MIUR ha messo a disposizione una specifica App sul portale "Scuola in Chiaro" che permetterà di accedere alle informazioni relative agli istituti con molta più facilità

Iscrizione a scuola 2021/2022: da quando?

Per effettuare l'iscrizione all'anno scolastico 2021/22 ci sarà tempo dalle ore 8:00 del 4 gennaio 2021 fino alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021. Per agevolare le famiglie nello svolgimento della procedura sarà possibile iscriversi al portale dedicato già a partire dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2020.

Il portale in questione è www.istruzione.it/iscrizionionline/ e coloro che sono possesso di un'identità digitale potranno accedere al servizio utilizzando le proprie credenziali senza ulteriori registrazioni.

Iscrizione Scuola dell'infanzia 2021/2022

Sarà possibile iscrivere:

  • bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni compiuti entro il 31 dicembre 2021;
  • bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2022;

Inoltre, al momento dell'iscrizione, sarà possibile scegliere l'articolazione dell'orario, rispettivamente:

  • 40 ore settimanali (normale);
  • 25 ore settimanali (ridotto);
  • 50 ore settimanali (esteso);

Iscrizione Scuola primaria 2021/2020

Sarà possibile iscrivere:

  • bambini che compiono 6 anni di età entro il 31 dicembre 2021;
  • bambini che compiono 6 anni dopo il 31 dicembre 2021, ma entro il 30 aprile 2022;

Oltre all'istituto di "prima scelta", al momento dell'iscrizione i genitori potranno indicare fino ad altri 2 istituti.
Anche qui, all'atto dell'iscrizione le famiglie potranno scegliere tra le possibili articolazioni d'orario settimanale:

  • 24 ore;
  • 27 ore (elevabili fino a 30);
  • 40 ore (tempo pieno).

Iscrizione scuola Secondaria I grado 2021/2022

Per la scuola secondaria di I grado le famiglie potranno esprimere la preferenza sull'orario settimanale che potrà essere articolato:

  • su 30 ore;
  • su 36 ore elevabili fino a 40;

Anche in questo caso sarà possibile scegliere un massimo di altri 2 istituti oltre la scuola che costituisce la prima scelta.

Iscrizione scuola Secondaria di II grado 2021/2022

Le famiglie dovranno effettuare anche la scelta dell'indirizzo di studio, indicando la propria scelta nell'ambito dei diversi indirizzi attivati all'interno dell'istituto scolastico.
All'atto dell'iscrizione, oltre all'istituto che costituisce la prima scelta, sarà possibile indicare fino ad un massimo di altri 2 istituti.

Contributi e tasse scolastiche

Nella nota, il MIUR fa presente alle famiglie che:

  • i contributi scolastici sono assolutamente volontari;
  • le tasse scolastiche sono obbligatorie, ad eccezione dei casi di esonero;

Le famiglie dovranno essere preventivamente informate dalle scuole sulla destinazione dei contributi, per assicurare la trasparenza delle spese effettuate in coerenza con il PTOF.

Gestione delle iscrizioni in eccedenza

Nel comunicato pubblicato sul sito del Miur sono presenti delle indicazioni per la gestione delle iscrizioni in eccedenza.
Citiamo testualmente:
"Per la gestione delle eventuali iscrizioni in eccedenza, ciascuna scuola individuerà specifici criteri di precedenza, mediante delibera del Consiglio di istituto da rendere pubblica prima dell'acquisizione delle iscrizioni stesse. I criteri dovranno essere definiti in base a principi di ragionevolezza come, ad esempio, la viciniorietà della residenza dell'alunno o particolari impegni lavorativi delle famiglie. La nota ricorda che è da evitare il ricorso a eventuali test di valutazione come criterio di precedenza."

Documenti Allegati al Comunicato MIUR

Al comunicato MIUR sono allegati i seguenti documenti:

  1. Nota iscrizioni anno scolastico 2021-2022.pdf;
  2. Allegato I - Licei;
  3. Allegato 2 - Istituti Tecnici;
  4. Allegato 3 - Istituti Professionali;
  5. Scheda A - Domanda di Iscrizione Scuola Infanzia;
  6. Scheda B - Religione Cattolica o Attività alternativa;
  7. Scheda C - Modulo integrativo per chi non sceglie l'insegnamento di Religione Cattolica;

Lascia un commento

Torna su