29 Ottobre 2018 Docenti Commenti

Stipendi docenti a confronto: Quanto guadagnano gli insegnati europei?

Di recente abbiamo visto come fare per insegnare all'estero, oggi ci sembra doveroso parlare di quanto guadagnano i docenti nei vari stati d'Europa.
Ci occuperemo di mettere gli stipendi dei docenti europei a confronto, rifacendoci ai dati raccolti dall'Ocse e rielaborati dall'Uil Scuola, vi anticipiamo da subito che la situazione idell'Italia non è delle migliori.

la tabella stipendi dei Docenti in Europa

Paesi Europei Stipendio Scuola Primaria Stipendio Scuola Secondaria I grado Stipendio Scuola Secondaria II
Lussemburgo iniziale: 56.968 €
massimo: 102.075 €
iniziale: 66.107 €
massimo: 114.908 €
iniziale: 66.107 €
massimo: 114.908 €
Germania iniziale: 45.364 €
massimo: 60.406 €
iniziale: 51.016 €
massimo: 67.258 €
iniziale: 51.334 €
massimo: 74.538 €
Olanda iniziale: 30.541 €
massimo: 45.960 €
iniziale: 32.677 €
massimo: 57.735 €
iniziale: 32.677 €
massimo: 57.735 €
Austria iniziale: 28.338 €
massimo: 55.448 €
iniziale: 29.625 €
massimo: 57.351 €
iniziale: 31.026 €
massimo: 63.336 €
Irlanda iniziale: 25.616 €
massimo: 53.630 €
iniziale: 25.616 €
massimo: 44.122 €
iniziale: 25.616 €
massimo: 44.122 €
Portogallo iniziale: 27.209 €
massimo: 51.467 €
iniziale: 27.209 €
massimo: 51.467 €
iniziale: 27.209 €
massimo: 51.467 €
Spagna iniziale: 31.347 €
massimo: 44.211 €
iniziale: 35.009 €
massimo: 49.312 €
iniziale: 35.009 €
massimo: 49.312 €
Danimarca iniziale: 39.153 €
massimo: 45.888 €
iniziale: 39.388 €
massimo: 46.675 €
iniziale: 39.103 €
massimo: 50.807 €
Francia iniziale: 23.776 €
massimo: 42.779 €
iniziale: 26.011 €
massimo: 45.161 €
iniziale: 26.254 €
massimo: 45.428 €
Svezia iniziale: 29.651 €
massimo: 39.743 €
iniziale: 29.651 €
massimo: 40.972 €
iniziale: 30.729 €
massimo: 42.528 €
Slovenia iniziale: 21.430 €
massimo: 38.864 €
iniziale: 21.430 €
massimo: 38.864 €
iniziale: 21.430 €
massimo: 38.864 €
Finlandia iniziale: 27.534 €
massimo: 35.810 €
iniziale: 29.736 €
massimo: 38.674 €
iniziale: 31.533 €
massimo: 41.748 €
Italia iniziale: 23.290 €
massimo: 34.234 €
iniziale: 25.107 €
massimo: 37.597 €
iniziale: 25.107 €
massimo: 39.304 €
Grecia iniziale: 15.596 €
massimo: 29.413 €
iniziale: 15.596 €
massimo: 29.413 €
iniziale: 15.596 €
massimo: 29.413 €
Polonia iniziale: 12.893 €
massimo: 22.049 €
iniziale: 12.893 €
massimo: 22.049 €
iniziale: 12.893 €
massimo: 22.049 €
Ungheria iniziale: 11.086 €
massimo: 21.062 €
iniziale: 11.086 €
massimo: 21.062 €;
iniziale: 12.146 €
massimo: 23.077 €
Repubblica Ceca iniziale: 14.925 €
massimo: 18.645 €
iniziale: 14.925 €
massimo: 18.645 €
iniziale: 14.925 €
massimo: 18.645 €
Slovacchia iniziale: 10.620 €
massimo: 16.117 €
iniziale: 10.620 €
massimo: 16.117 €
iniziale: 10.620 €
massimo: 16.117 €
Estonia 14.431 € 14.431 € 14.431 €
Lettonia iniziale: 71.131 €
massimo: 7.413 €
iniziale: 71.131 €
massimo: 7.395 €
iniziale: 71.131 €
massimo: 7.395 €
Media UE/OCSE iniziale: 24.884 €
massimo: 42.100 €
iniziale: 26.262 €
massimo: 44.855 €
iniziale: 26.542 €
massimo: 46.301 €

STIPENDI DOCENTI EUROPEI A CONFRONTO

L'italia esce a testa bassa dal confronto tra gli stipendi dei docenti europei, nel Bel Paese infatti la retribuzione dei docenti è ben al di sotto la media europea.
Nonostante i recenti aumenti, il paragone tra il trattamento economico insegnanti di ruolo all'estero, e quello dei loro colleghi italiani, in media, avvantaggia i primi.
I docenti tedeschi ad esempio guadagnano circa il doppio dei nostri, se proviamo poi a fare il confronto con il Lussemburgo, il divario diventa ancor più ampio ed incolmabile.
Come se non bastasse, l'Italia è il paese in cui ai docenti occorre il maggior numero di anni per raggiungere la retribuzione massima ed il paese in cui l'organico degli insegnanti ha l'età media più alta.

Lascia un commento