02 Dicembre 2019 Docenti Commenti

Nuovi Requisiti ITP per TFA Sostegno 2020: Abilitazione o Laurea + 24 CFU

Nella nota inviata dal MIUR alle Università il 7 novembre 2019, contenente indicazioni relative alla pubblicazione dei bandi del concorso TFA sostegno V ciclo, è stato specificato che i requisiti precedentemente previsti dall'art. 5 del dm n°92/2019 non trovano più applicazione in quanto erano frutto di una disposizione transitoria per l'anno precedente.
Ciò porta ad un drastico cambiamento nei titoli di accesso per gli insegnanti tecnico pratici che è già fonte di perplessità.
Nell'articolo odierno cercheremo di fare chiarezza su questo discusso cambiamento.

TFA Sostegno 2020: Requisiti di Accesso ITP

Per i requisiti di accesso al TFA 2020 per gli Insegnanti tecnico pratici si farà riferimento all'articolo 2 del Decreto Legislativo n°59 del 2017 che afferma che costituisce titolo di accesso il possesso di:

  • abilitazione specifica per la classe di concorso;
  • laurea o titolo equipollente o equiparato coerente con le classi di concorso + 24 CFU;
  • diploma AFAM + 24 CFU

Tali requisiti sono previsti anche dall'3 del D.M. 92/2019, ciò vuol dire che per la partecipazione al TFA 2020 gli ITP non potranno contare sul possesso del solo diploma, che per loro avrebbe dovuto essere requisito fino all'a.a. 2024/25.

I chiarimenti del MIUR

Il ministero già in data 26 novembre 2019 il Miur, tramite un'ulteriore nota, ha fornito ulteriori chiarimenti specificando che:
"I requisiti di accesso al V° ciclo del percorso di specializzazione sul sostegno per la scuola secondaria di primo e secondo grado, sono quelli previsti dall'art. 5 comma 1 e 2 del d. lgs. 59/2017, così come indicato nell' art. 3 comma 1 lett. b, del D.M. 92/2019, attualmente in vigore"I requisiti in questione erano stati derogati nell'articolo 5 del DM n° 92 del 2019, rifacendosi a quanto indicato nell'articolo 22 del D.lgs n°59 del 2017 che stabiliva che gli ITP potevano accedere ai concorsi indetti fino all'a.a. 2024/25 con il possesso del semplice diploma tecnico pratico.
Il Ministero dell'istruzione ha specificato che tale deroga è da considerarsi solo come misura transitoria per l'anno 2018/2019, di conseguenza per il TFA 2020 occorrerà, come detto in precedenza, l'abilitazione alla classe di concorso o la laurea triennale + 24 CFU.

Lascia un commento

Torna su