15 Luglio 2020 News Commenti

Scuola, ultime notizie sul rientro a settembre: misurazione temperatura, test sierologici e banchi monoposto

Come si tornerà a scuola a settembre? La domanda sembra non trovare ancora una risposta definitiva viste le continue notizie e aggiornamenti che si susseguono in quest'estate rovente per le scuole e per il mondo scolastico in generale. Dopo i test sierologici per il personale della scuola è arrivato anche il momento di occuparsi dei banchi monoposto per garantire il distanziamento all'interno delle aule. Nel frattempo la ministra Azzolina è intervenuta anche riguardo la misurazione della temperatura corporea degli alunni. Ecco quali sono le ultime novità

Famiglie incaricate di misurare la temperatura

La ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, in un'intervista a Tv2000, la televisione della Conferenza Episcopale Italiana, ha parlato in merito alla riapertura delle scuole e alle misure che saranno introdotte da settembre. La misura della temperatura corporea degli studenti "viene fatta a casa", intendendo così "responsabilizzare" ancora di più le famiglie. "Tutti gli studenti, indistintamente, torneranno a scuola il 14 settembre , ha ribadito la mnistra, "e si sta lavorando perché questo avvenga in piena sicurezza". Dal 1°settembre le porte dei plessi si riapriranno già per quanti dovranno recuperare i debiti scolastici.

Continua la Ministra: "Non vogliamo smembrare le classi", e riguardo la riapertura della scuola a settembre "ci sarà spazio per tutti, lavoriamo per adeguare spazi che già ci sono guardiamo anche a edifico scolastici dismessi, ma la scuola si può fare anche in altri luoghi di cultura, nei cinema, nei teatri nei musei. Gli arredi aiuteranno tanto: i banchi singoli ci permetteranno di riacquistare spazio rispetto a banchi doppi a cui siamo abituati, grandi e vetusti", ha detto.

Test sierologici per docenti e ATA

Nel frattempo è partita la gara per i test sierologici da somministrare al personale scolastico. Martedì 14 luglio si è riunito un tavolo tecnico con i ministeri di Sanità, Istruzione, Affari regionali, Regioni, Comuni e l'ufficio del Commissario Domenico Arcuri per il censimento del personale della scuola da sottoporre al test sierologico e organizzare tempi e modi dello screening prima dell'inizio dell'anno scolastico. "C'è tanto lavoro da fare ma lo stiamo facendo, tutti insieme, remando dalla stessa parte. Nell'interesse di studentesse e studenti che devono tornare a scuola in presenza e in sicurezza", ha sottolineato la ministra. "La riapertura delle scuole in sicurezza è la partita più importante, senza non saremo mai veramente fuori dal lockdown".

banchi monoposto: presto il bando

Entro la prima settimana di settembre dovranno essere recapitati nelle scuole italiane 3 milioni di nuovi banchi monoposto. I nuovi banchi serviranno soprattutto per le scuole superiori e nelle regioni del Sud, dove i banchi sono datati e molti ancora a due posti come si usava un tempo.

Nei prossimi giorni in commissario Domenico Arcuri pubblicherà i dettagli della ingente fornitura. A raccogliere le richieste in queste settimane sono stati gli uffici scolastici regionali, dopo l'indicazione della ministra Azzolina. La sfida è riuscire a far arrivare entro un mese e mezzo tutti i banchi necessari a destinazione: le scuole riaprono il 1°settembre ed entro la prima settimana del mese le aule dovrebbero essere pronte per accogliere gli studenti.

Lascia un commento

Torna su