25 Febbraio 2019 Docenti Commenti

TFA Sostegno 2019 - Test preliminari di accesso: date, sedi, requisiti e come si svolgeranno

Importanti novità per quanto riguarda il Corso TFA Sostegno 2019, il MIUR, nella persona del Ministro Marco Bussetti, ha firmato il decreto con il quale si avviano i percorsi di assegnazione dei 14.224 posti disponibili per l'anno accademico 2018/2019 per le specializzazioni sul sostegno, che rientrano nel più ampio numero dei 40.000 previsti per il prossimo triennio.
Il decreto ha reso noti dettagli sulle prove di accesso al corso o test preliminari, scopriamone di più.

Date Test Preliminari

Le date delle prove di accesso, annunciate inizialmente tra il 28 e il 29 marzo, sono state spostate tra il 15 e
il 16 aprile
, nello specifico:

  • per la Scuola dell'Infanzia 15 aprile di mattina;
  • per la Scuola Primaria 15 aprile di pomeriggio;
  • per la Scuola Secondaria di I grado 16 aprile di mattina;
  • per la Scuola Secondaria di II grado 16 aprile di pomeriggio;

Prove di accesso TFA sostegno 2019: come iscriversi

Come specificato nel decreto i corsi si svolgono all'interno di Atenei Universitari, di conseguenza le modalità di svolgimento sono disciplinate dagli stessi.
Precisiamo che, nonostante siano state rese note le date dei test preliminari, ancora siamo in attesa della pubblicazione dei bandi da parte delle Università, nei quali verranno anche fornite indicazioni su come iscriversi.

Modalità di svolgimento dei Test Preliminari

Il test preliminare del corso TFA 2019 è costituito da 60 quesiti a risposta multipla con 5 opzioni di risposta, fra le quali soltanto una è giusta.
Tra questi quesiti almeno 20 sono finalizzati alla verifica delle competenze linguistiche e della comprensione dei testi in lingua italiana.
Il punteggio verrà assegnato nel seguente modo:

  • 0,5 punti per ogni risposta corretta;
  • 0 punti per ogni mancata risposta;
  • 0 punti per ogni risposta sbagliata;

per quanto riguarda la durata del test, i candidati avranno a disposizione 2 ore.
Ricordiamo che, ai sensi delle seguenti leggi:

  • n°104 5 febbraio 1992 e successive modificazioni;
  • n°170 8 ottobre 2010;

Gli Atenei organizzeranno le prove di accesso tenendo conto delle esigenze specifiche dei candidati con disabilità o disturbi specifici dell'apprendimento.

TFA sostegno: Università, Bandi e posti disponibili

Riportiamo di seguito una tabella tratta da un nostro precedente articolo, nella quale vengono indicati gli Atenei organizzano i corsi, quanti posti mette a disposizione ognuno di essi e forniremo il link ai loro siti per tenervi sempre aggiornati sulla pubblicazione dei bandi.

Ateneo/link al portale Regione Posti Disponibili
Università dell'Aquila Abruzzo 250
Università della Basilicata-Potenza Basilicata 200
Università della Calabria Calabria 950
Università Mediterranea di Reggio Calabria Calabria 200
Università Suor Orsola Benincasa Campania 1000
Università di Salerno Campania 460
Università di Bologna Emilia-Romagna 220
Università di Modena Emilia-Romagna 100
Università di Udine Friuli-Venezia-Giulia 230
Università Studi Internazionali Roma Lazio 455
Libera Università Maria SS Assunta Lazio 200
Università Roma Tre Lazio 300
Università Europea di Roma Lazio 340
Istituto Scienze Motorie di Roma Lazio 300
Università di Roma - Tor Vergata Lazio 150
Tuscia Lazio 130
Cassino e Lazio meridionale Lazio 600
Università di Genova Liguria 260
Università di Bergamo Lombardia 300
Università di Milano Bicocca Lombardia 330
Università Cattolica Sacro Cuore Lombardia 400
Università di Macerata Marche 880
Università di Urbino Marche 480
Università Campobasso-Molise Molise 370
Università di Torino Piemonte 200
Università di Bari Puglia 440
Università di Foggia Puglia 600
Università del Salento Puglia 200
Università di Cagliari Sardegna 240
Università di Sassari Sardegna 150
Università di Catania Sicilia 300
Università Kore di Enna Sicilia 290
Università di Messina Sicilia 461
Università di Palermo Sicilia 440
Università di Firenze Toscana 168
Università di Pisa Toscana 200
Università di Siena Toscana 250
Università di Trento Trentino 110
Università di Perugia Umbria 220
Università di Verona Veneto 350
Università di Padova Veneto 500

Chi può partecipare al TFA sostegno: requisiti

I requisiti diversi in base all'ordine e al grado scolastico, nello specifico avremo:
Scuola dell'infanzia e primaria

  • Laurea in Scienze della formazione primaria;
  • Diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001-2002;
  • Titolo di abilitazione conseguito all'estero e valido anche in Italia;
  • Diploma triennale di scuola magistrale (solo per la scuola dell'infanzia);

Scuola secondaria di I e II grado

  • Laurea + 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche e in metodologie e tecnologie didattiche.
  • Laurea + 3 anni di servizio (anche non consecutivi) nel corso degli ultimi 8 a.s;

ITP
Gli insegnanti Tecnico Pratici possono accedere con il solo diploma.

Cosa studiare per prepararsi al test?

Come anticipato, dei 60 quesiti proposti almeno 20 verteranno sulle tematiche della comprensione dei testi e delle competenze relative alla lingua italiana, mentre le restanti ruoteranno attorno alle materie e gli argomenti indicati nell'Allegato C del decreto 30 settembre 2011 ovvero:

  • Competenze socio-psico-pedagogiche diversificate per grado di scuola;
  • Competenze su intelligenza emotiva;
  • Competenze su creatività e su pensiero divergente;
  • Competenze organizzative in riferimento all'organizzazione scolastica e agli aspetti giuridici concernenti l'autonomia scolastica;

Specifichiamo che nonostante gli argomenti saranno uguali in tutte le università, ad ogni ateneo è stata concessa autonomia per quanto riguarda la predisposizione dei questiti.

TFA sostegno 2019: Costo

Per l'iscrizione ai test preliminari presso le Università sarà richiesta una tassa di circa 150€.
I Candidati che supereranno i test dovranno poi pagare le tasse universitarie.

Commenti

  • Carol 11/03/2019 - 18:53

    Salve, posseggo il diploma magistrale (4anni 1 anno integrativo) conseguito nel 1997-98..posso partecipare?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/03/2019 - 12:34

    Si, per la scuola dell'infanzia e primaria

  • Sonia Zonari 13/03/2019 - 14:36

    Buon pomeriggio, vorrei avere un informazione, avendo un diploma di perito agrario conseguito nel 2018, posso partecipare al concorso come itp? ho solo il diploma e niente altro. grazie.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 13/03/2019 - 14:49

    Si, in quanto il suo diploma da accesso alle classi b-01, b-11, b-17

  • Sonia Maritato 12/03/2019 - 18:54

    Buona sera , vorrei sapere se con solo il diploma di ragioniere e perito comm.le posso partecipare al corso di specializzazione di sostegno. grazie e buona serata

    Rispondi
  • Elisabetta Via 10/03/2019 - 18:20

    Buonasera, vorrei sapere se con laurea v.o in scenografia, conseguito presso l'accademia di belle arti di roma, è possibile accedere al test di selezione per accedere al percorso per la specializzazione per il sostegno nelle scuole secondarie di i e ii grado? grazie in anticipo per la vostra risposta. elisabetta via

    Rispondi
  • Guido Mondini 07/03/2019 - 15:48

    Il tfa è valido in tutta italia a prescindere dalla regione sede di corso,?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 07/03/2019 - 17:25

    Si

  • Claudia 06/03/2019 - 17:35

    Salve, ho una laurea quinquennale v.o. in economia e commercio ed il diploma in ragioneria. posso partecipare alle selezioni?...se si, per quale classe di concorso?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 06/03/2019 - 17:37

    Se il diploma in ragioneria include la dicitura "programmatore" può partecipare per la b-16

  • Giacomo Serratore 04/03/2019 - 19:13

    Salve vorrei un informazione! io dispongo del diploma di geometra di scuola superiore e il diploma di abilitazione a svolgere la libera professìone di geometra! ho i requisiti per partecipare al concorso come itp?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 05/03/2019 - 12:37

    Si, il suo diploma da accesso a 2 classi da itp, b01 e b14

  • Viviana 04/03/2019 - 10:15

    Salve, sarei interessata a sapere se e come, sulla base dei miei titoli di studio, posso accedee alle seleioni per la specializzazione per il sostegno nelle scuole secondarie di i e ii grado. ho un diploma in maestro d'ate applicata, indirizzo architettura e designe e laurea triennale in scienze dell'architettua e dell'ingegneria. già presente in graduatoria personale ata e con diritto di insegnamento come tecnico di laboratorio. grazie anticipatamente per le vostre risposte.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 04/03/2019 - 15:33

    Dunque, il diploma di arte applicata da accesso alla classe di concorso b-27 - laboratorio di tecnologie del marmo, ma solo se congiunto a diploma di qualifica per specialista del marmo in architettura o diploma di qualifica per specialista del marmo in scultura-smodellatura rilasciati da un istituto professionale, quindi se in possesso della qualifica potrebbe partecipare con i requisiti da itp.

  • Giuliana Falletti 01/03/2019 - 09:45

    Buongiorno vorrei sapere se con la laurea triennale in scienze dell'educazione e della formazione l19 è possibile partecipare al tfa sostegno per la scuola dell'infanzia e primaria. grazie giuliana falletti

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 01/03/2019 - 16:42

    Salve, a quanto pare no, i requisiti per la primaria e l'infanzia sono:
    -laurea in scienze della formazione primaria;
    -diploma magistrale conseguito entro l'a.s. 2001-2002;
    -titolo di abilitazione conseguito all'estero e valido anche in italia;
    -diploma triennale di scuola magistrale (solo per la scuola dell'infanzia)

Lascia un commento

Torna su