20 Giugno 2022 Personale Ata Commenti

Mobilità 2022 e personale ATA: istanza di assegnazione provvisoria o utilizzazione dal 27 giugno all'11 luglio

A seguito di un lungo incontro avvenuto tra Ministero e sindacati, le disposizioni in merito alle assegnazioni provvisorie sono state modificate in modo da favorire il riavvicinamento del personale scolastico alle proprie famiglie.

Le trattative erano mirate al rinnovo del CCNI Utilizzazioni e Assegnazioni Provvisorie personale docente, educativo e ATA e l'accordo finale è stato firmato il 16 giugno 2022, con l'attuazione di una proroga relativa al solo anno scolastico 2022/23 delle disposizione del contratto collettivo nazionale integrativo.

Di conseguenza, dal 20 giugno al 4 luglio 2022 tutti i docenti potranno presentare istanza attraverso la piattaforma online, alla quale è possibile accedere solo con credenziali digitali SPID.

Le domande saranno successivamente prese in carico dagli uffici scolastici territoriali di competenza, che inizieranno le valutazioni a decorrere dal 7 luglio 2022. Potrà presentare domanda anche il personale docente immesso in ruolo a partire dall'anno scolastico 2020/21.

Esclusi i docenti I fascia GPS

A rimanere, ancora una volta, esclusi sono i docenti appartenenti alla I fascia GPS per le immissioni in ruolo, che hanno ancora un contratto a tempo determinato con la scuola e che, quindi, non hanno ancora concluso l'immissione in ruolo.

Inevitabili le polemiche e le proteste, tanto che un gruppo di docenti vincolati ha già preannunciato una manifestazione prevista per il 23 giugno dalle 10:00 alle 17:00 davanti alla sede del Ministero dell'Istruzione. Queste le loro dichiarazioni: "Come se non esistessimo. Come se 12.000 lavoratori con le loro famiglie non avessero più nessuna importanza, perdendo addirittura le poche deroghe che ci spettavano nel precedente contratto. Abbiamo raggiunto il limite e per questo non ci resta altra strada che quella di scendere in piazza"

Indicazioni per il personale ATA

Il personale ATA, invece, potrà presentare istanza di utilizzazione o assegnazione provvisoria dal 27 giugno all'11 luglio 2022. Come per gli anni passati, le domande dovranno pervenire compilando il modello scaricabile nella sezione Mobilità del sito del Ministero da inviare all'ufficio scolastico competente attraverso posta elettronica certificata.

Lascia un commento

Torna su