15 Novembre 2019 Docenti Commenti

Scuola, terza fascia docenti: riapertura graduatorie e nuovi inserimenti dal 2020

Nel 2020 saranno previsti gli aggiornamenti per le graduatorie di circolo e d'istituto che saranno valide per il triennio 2020/2023. A seguito dell'articolo 1 comma 107 della legge 107/2015 l'inserimento nelle graduatorie di circolo e d'istituto può avvenire solo con l'abilitazione all'insegnamento oltre al titolo di studio valido. Tuttavia pochi giorni fa è stato approvato l'emendamento per la riapertura le graduatorie di terza fascia ai docenti non abilitati che mira a consentire ai giovani laureati l'accesso all'insegnamento. In attesa della votazione finale alla Camera, approfondiamo il tema cercando di capire cosa si intende per terza fascia, qual è la normativa di riferimento e quali sono le ultime notizie provenienti dal Miur

GRADUATORIe D'ISTITUTO: COS'È LA TERZA FASCIA

Abbiamo già analizzato le diverse tipologie di graduatorie d'istituto nella classica suddivisione in prima, seconda e terza fascia. Le G.I. mirano a coprire le cattedre vacanti con le supplenze che possono essere annuali o temporanee. La terza fascia è rappresentata dai docenti in possesso del titolo di studio valido per l'accesso all'insegnamento ma privi dell'abilitazione.
VEDI ANCHE: Come iscriversi nelle Graduatorie di Istituto

GRADUATORIe TERZA FASCIA: Nuova apertura

Con riferimento alle graduatorie d'istituto e in particolare alla terza fascia, l'art. 1 comma 107 della Legge 107/2015 ha previsto che dall'a.s. 2016/2017

"l'inserimento nelle graduatorie di circolo e d'istituto può avvenire esclusivamente a seguito del conseguimento del titolo di abilitazione".

L'articolo aveva previsto quindi un blocco degli inserimenti nelle graduatorie di terza fascia per i docenti non abilitati in possesso del solo titolo di studio valido per l'insegnamento. Nonostanto il diktat, al fine di colmare le numerose supplenze nelle cattedre italiane, la validità della norma fu inizialmente prorogata all'anno scolastico 2019/2020. Ma la storia non finisce qui...
Con l'approvazione del nuovo emendamento alle Camere, l' aggiornamento delle graduatorie di terza fascia previsto per il 2020 permetterà possibili nuovi inserimenti. In particolare è stato nuovamente modificato l'articolo 1, comma 107, della legge n. 107 del 2015: le parole "2019/2020" sono sostituite dalle seguenti: "2022/2023". Dunque solo a partite dall'a.s. 2020/2023 le iscrizioni nella graduatorie di terza fascia avverrà in possesso del titolo di abilitazione.

GRADUATORIE TERZA FASCIA: CHI PUò ISCRIVERSI?

Nei nuovi inserimenti in terza fascia previsti nel 2020, potranno iscriversi laureati e diplomati che abbiano:

  • titolo di studio valido per l'insegnamento
  • 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche

I suddetti requisiti saranno indispensabili anche per i diplomati itp che vorranno inserirsi nella graduatoria di terza fascia.

E PER I DOCENTI GIÀ ISCRITTI IN TERZA FASCIA?

Per quanto riguarda i docenti già inseriti si potrà provvedere normalmente ad aggiornare il punteggio con nuovi titoli o cambiare provincia solamente all'apertura delle graduatorie previste nel 2020.

Lascia un commento

Torna su