03 Marzo 2020 Docenti Commenti

Didattica a distanza: cos'è l'e-learning e quali sono i vantaggi per le scuole

Sebbene in ritardo rispetto ad altri Paesi, da diversi anni anche in Italia l'e-learning, definito anche teledidattica, ha fatto il suo ingresso nel mondo lavorativo e in quello scolastico comportando un notevole passo avanti in tema di innovazione dei processi di formazione e appredimento.

Vediamo in dettaglio cosa si intende per e-learning e analizziamo quali sono i vantaggi derivanti dall'applicazione dell'e-learning nelle scuole e all'interno della didattica.

e-learning: cos'è

L'e-learning è una modalità di formazione a distanza che consente di scollegare fisicamente chi fornisce un contenuto da chi lo fruisce grazie all'uso di internet. L'espressione e-learning indica dunque una tecnica di apprendimento erogata tramite piattaforme online e diretta a facilitare l'apprendimento attraverso la fruizione di contenuti multimediali, ottimizzando risorse e i tempi necessari alla formazione.

Didattica a distanza e e-learning: differenze

Sempre più spesso si tende a sovrapporre i due termini. In realtà il termine e-learning indica un modo di fare didattica a distanza. Esistono infatti altre metodologie di apprendimento a distanza che rientrano tutte nel macro settore della FAD, che indica letteralmente formazione a distanza. L'e-learning può essere unoi strumento adottato per la formazione a distanza ma, sopratutto nelle scuole, viene utilizzato direttamente nelle aule e in presenza del docente al fine di integrare la didattica in presenza.

Vantaggi dell'e-learning

Quali sono i vantaggi derivanti dall'adozione e dall' applicazione dell'e-learning?

  • l'abbattimento dei costi logistici collegati al mantenimento delle aule didattiche e allo spostamento fisico di docenti, studenti o lavoratori;
  • la gestione in autonomia della propria formazione, senza alcun vincolo di luogo o di tempo;
  • una maggiore efficacia dell'apprendimento grazie alla possibilità di inserire filmati, animazioni e altre risorse interattive e migliorando anche l'attenzione di chi apprende;
  • la possibilità di personalizzazione della formazione e l'approccio individuale centrato sulle esigenze del singolo;
  • l' interattività delle lezioni tramite audio, video ed animazioni, tali da permettere una crescita della capacità cognitiva di chi apprende.

Svantaggi dell'e-learning

Quali sono gli svantaggi?

  • la mancanza di interazione diretta con il docente e, in generale, dell'aspetto sociale della relazione fisica;
  • una riduzione della competitività e della motivazione all'apprendimento che può verificarsi a causa dell'assenza di altri allievi.

E-LEARNING A SCUOLA

L'e-learning all'interno delle scuole nasce dall'esigenza di introdurre nuove tecnologie multimediali per migliorare le modalità di insegnamento e i processi di apprendimento, nell'ottica di una maggiore attenzione alla qualità dell'insegnamento. L'e-learning è visto soprattutto come supporto alla didattica in presenza e non come alternativa dell'attività in aula e in laboratorio. Vediamo in dettaglio quali sono i vantaggi che possono essere conseguiti dalle scuole attraverso l'adozione di questa tipologia di didattica a distanza:

Pari opportunità nell'accesso all'istruzione

Le metodologie tradizionali di apprendimento attuate tramite la compresenza in aula di docenti e studenti non consentono, in molti casi, un pieno accesso all'istruzione per gli alunni affetti da disabilità. Avvalersi di strumenti come video-lezioni o di dispense e altro materiale didattico multimediale può aiutare gli studenti impossibilitati ad essere presenti in aula a al passo con i programmi scolastici.

Maggiori materiali didattici

A differenza del libro, considerato il principale mezzo di apprendimento per la scuola, l'e-learning introduce un ampia ed eterogenea gamma di strumenti digitali e di risorse interattive messi a disposizione degli studenti.

Condivisione dell'apprendimento

Strutturare percorsi e-learning con l'utilizzo di chat, gruppi e forum può aiutare lo studente a non sentirsi isolato, avendo in qualunque momento l'opportunità di interagire con gli altri studenti e anche con i docenti.

Apprendimento flessibile e piacevole

Integrare l'e-learning a supporto della tradizionale metodologia d'insegnamento permette agli studenti di usufruire del materiale didattico online in qualsiasi momento ed in qualunque luogo facilitando l'apprendimento e rendendolo, in questo modo, un momento vissuto con maggiore piacere.

Stimola le attività di recupero

L' e-learning rappresenta un'opportunità per gli studenti che necessitano di attività di recupero. Lasciare allo studente l'opportunità di gestire l'attività di recupero secondo tempi e ritmi da egli stesso scelti, anche attraverso corsi online fruibili, potrebbe rivelarsi una scelta profittevole onde evitare possibili malesseri degli studenti.

Lascia un commento

Torna su