25 Marzo 2021 Personale Ata Commenti

Graduatorie ATA 24 mesi: come funzionano, come si calcola il punteggio

Dopo l'aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ATA, sarà la volta delle graduatorie ATA permanenti dette dei 24 mesi. Il Ministero ha trasmesso una nota agli USR contenente le indicazioni per la pubblicazione dei bandi e le date utili per presentare domanda. Leggendo questa rapida guida troverete delle informazioni utili su cosa sono e come funzionano le graduatorie ATA 24 mesi, nonchè sulle date e sui requisiti necessari per partecipare al concorso..

graduatorie ATA 24 mesi: cosa sono?

Si tratta delle graduatorie permanenti di I fascia che vengono aggiornate ogni anno tramite concorsi per soli titoli banditi su base regionale. Gli elenchi sono stilati su base provinciale e le scuole li utilizzano per attingere i nominativi che verranno utilizzate per:

  1. immissioni in ruolo;
  2. assegnazioni di supplenze annuali fino al 31 agosto;
  3. assegnazioni di supplenze fino al termine dell'attività didattica, ovvero 30 giugno.

Graduatorie Permanenti ATA 24 Mesi: il Bando

La pubblicazione dei bandi di concorso avverrà ad opera degli USR, di conseguenza ci sarà un bando per ogni regione. Secondo la Nota trasmessa agli Uffici Scolastici Regionali dal Ministero dell'istruzione, la pubblicazione dei bandi ATA 24 mesi dovrà avvenire entro il 22 aprile 2021. Ecco i link a cui trovare i bandi:

  1. Bando ata 24 mesi: Abruzzo
  2. Bando ata 24 mesi: Basilicata
  3. Bando ata 24 mesi: Calabria
  4. Bando ata 24 mesi: Campania
  5. Bando ata 24 mesi: Emilia romagna
  6. Bando ata 24 mesi: Friuli-venezia-giulia
  7. Bando ata 24 mesi: Lazio
  8. Bando ata 24 mesi: Liguria
  9. Bando ata 24 mesi: Lombardia
  10. Bando ata 24 mesi: Marche
  11. Bando ata 24 mesi: Molise
  12. Bando ata 24 mesi: Piemonte
  13. Bando ata 24 mesi: Sardegna
  14. Bando ata 24 mesi: Sicilia
  15. Bando ata 24 mesi: Toscana
  16. Bando ata 24 mesi: Umbria
  17. Bando ata 24 mesi: Veneto

Domande ata 24 mesi 2021: quando

Secondo quanto contenuto nella nota di cui sopra, gli aspiranti potranno presentare domanda per le graduatorie permanenti ATA dei 24 mesi solo ed esclusivamente per via telematica, servendosi del portale Polis Istanze Online.
Il periodo utile previsto dal Ministero per la presentazione dell'istanza è dalle ore 8:00 23 aprile alle 23:59 del 14 maggio 2021.

concorso ata 24 mesi

Il concorso relativo alla formazione delle graduatorie ATA 24 mesi è una selezione effettuata per soli titoli per cui non è richiesto ai partecipanti di sostenere prove. Alla pubblicazione del bando 2021, tramite questo concorso sarà possibile partecipare presentando diversi tipi di istanze:

  1. Domande di nuovo inserimento;
  2. Domande di aggiornamento del proprio punteggio;
  3. Domande di depennamento o rinuncia alle supplenze;
  4. Domande di priorità nella scelta della scuola.

Graduatorie ATA 24 mesi: Quali profili riguardano?

Il concorso ATA 24 mesi riguarda tutti i profili del personale ATA ad accezione del DSGA, ovvero tutti quelli che fanno parte dell'area A e B, nello specifico:

Profilo del Personale ATA Area
AA - Assistenti Amministrativi Area B
AT - Assistenti Tecnici Area B
CU - Cuochi Area B
GU - Guardarobieri Area B
IF - Infermieri Area B
CS - Collaboratori scolastici Area A
CR - Collaboratori scolastici Addetti alle aziende agrarie Area AS

Graduatorie 24 Mesi ATA: Requisiti

Per poter partecipare al concorso ATA 24 mesi bisogna essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  1. essere in servizio come personale ATA a tempo indeterminato nella stessa provincia e nel stesso profilo per cui si concorre;
  2. anzianità di servizio di almeno 24 mesi, o 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi;

Eventuali candidati non in servizio al momento della presentazione della domanda non perdono la qualifica di "personale ATA a tempo determinato" se inseriti:

  • nella graduatoria provinciale ad esaurimento (nel caso in cui il candidato sia un Collaboratore Scolastico);
  • negli elenchi provinciali per le supplenze ( nel caso in cui il candidato sia AA, AT, CR, CO, GA, IF).

Se l'aspirante non è inserito nemmeno in queste graduatorie, potrà conservare la condizione di "personale ATA a tempo determinato nella scuola" solo se inserito nella terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto per la stessa provincia e lo stesso profilo per cui concorre.

come si calcolano i 24 mesi ata?

Per calcolare i 24 mesi utili ad entrare nelle graduatorie permanenti di prima fascia verranno calcolati:

  1. periodi di lavoro nel profilo professionale per cui si concorre;
  2. periodi di lavoro in profili dell'area ATA immediatamente superiori a quella del profilo per cui si concorre.

Si calcolano anche eventuali periodi in cui è stata erogata retribuzione parziale, periodi di congedo e periodi di assenza che non interrompono l'anzianità di servizio. Per il calcolo vengono applicate le seguenti regole:

  1. i mesi si calcolano per intero indipendentemente dal numero di giorni da cui sono composti;
  2. le frazioni di mesi si sommano tutte insieme e il totale viene poi diviso per 30;
  3. le frazioni di mese superiori a 15 giorni si considerano come mese intero.

Ricordiamo che non è possibile calcolare nei 24 mesi ATA eventuali periodi svolti nel ruolo di docente.

*Profili dell'area ATA immediatamente superiori

Ecco un chiarimento: i profili di Area B del personale ATA (come AT, AA ecc) vengono considerati superiori a quelli di Area A (come CS). Secondo questo ragionamento, chi ha accumulato 24 mesi di servizio in un profilo di Area B, ad esempio un Assistente Tecnico, potrà inserirsi anche come Collaboratore Scolastico (AT è immediatamente superiore a CS). Ricordiamo il profilo insegnante non rientra tra profili immediatamente superiori, ne consegue che i mesi di servizio come docente non possono essere valutati nel calcolo dei 24 mesi.

Graduatoria Ata 24 mesi: calcolo del punteggio

Il punteggio valido per la formazione delle graduatorie ATA dei 24 mesi sarà calcolato in base alla somma dei titoli che l'aspirante possiede. Verrà attribuito un punteggio per i titoli di accesso, ovvero:

  1. titolo di studio valido per l'accesso al profilo (in base al voto con cui è stato conseguito);
  2. 24 mesi di servizio svolti per il profilo per cui si fa richiesta (o immediatamente superiore).

Inoltre verranno calcolati altri titoli culturali o titoli di servizio ulteriori. In ciascun bando e per ciascun profilo verrà indicato il punteggio specifico attribuito ai titoli di accesso e ai titoli ulteriori. Di seguito riportiamo l'elenco dei titoli ulteriori valutabili per i diversi profili ATA relativi ai bandi precedenti, ricordandovi che questi dati potrebbero cambiare all'atto della pubblicazione dei nuovi bandi.

Titoli Valutabili per Assistente Amministrativo

Titolo ulteriore Punteggio ATA 24 Mesi
Diploma di laurea breve 1,80 punti
Diploma di laurea o laurea specialistica (solo un titolo) 2 punti
Attestato di qualifica professionale trattazione di testi e/o gestione dell'amministrazione mediante strumenti di video scrittura o informatici
(solo un titolo)
1,5 punti
Attestato di dattilografia o servizi meccanografici (solo un titolo) 1 punto
Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive (solo un titolo) 1 punto
Certificazione Informatica (Es. EIPASS) (Solo un titolo) 1 punto

Titoli Valutabili per Assistente Tecnico, Cuoco e Infermiere

Titolo ulteriore Punteggio ATA 24 Mesi
Diploma di laurea breve 1,80 punti
Diploma di laurea o laurea specialistica (solo un titolo) 2 punti
Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nel profilo professionale cui si concorre oppure nelle precorse qualifiche del personale ATA o non docente, corrispondenti al profilo cui si concorre (solo un titolo) 1 punto

Titoli Valutabili per Guardarobiere

Titolo ulteriore Punteggio ATA 24 Mesi
Diploma di maturità 3 punti
Idoneità conseguita in precedenti concorsi pubblici per esami o prove pratiche a posti di guardarobiere o aiutante guardarobiere (solo un titolo) 2 punti

Titoli Valutabili per Addetto alle Aziende Agrarie

Per l'addetto alle aziende agrarie l'unico titolo valutabile nelle precedenti edizioni del concorso era il Diploma di maturità per cui venivano attribuiti 3 punti con la clausola di poter valutare solo un titolo.

Titoli Valutabili per Collaboratore Scolastico

Per quanto riguarda il CS, nel precedente concorso non erano previsti titoli culturali valutabili oltre il titolo richiesto per l'accesso al profilo.

Commenti

  • Sciarratta Mirko 26/01/2021 - 12:56

    Per favore qualcuno mi potrebbe dare indicazioni come guardare le graduatorie per il personale ata?

    Rispondi
  • Lucia 11/05/2020 - 19:35

    Non ho ben capito chi deve presentare la domanda. io sono gia in graduatoria ma non ho mai lavorato a scuola. devo fare comunque l'aggiornamento oppure aspettare le nuove disposizioni del 2021?

    Rispondi

Lascia un commento

Torna su