05 Agosto 2020 Docenti Commenti

Istituzioni educative: cosa sono convitti ed educandati

Per istituzioni educative si intendono strutture che contribuiscono al perseguimento degli obiettivi generali del sistema formativo italiano ovvero convitti nazionali ed educandati statali. Si tratta di istituti che si rifanno al principio delle pari opportunità operando sia con l'offerta formativa qualificata delle scuole interne, sia con lo sviluppo di strutture residenziali e semiresidenziali. Definizioni più approfondite vengono fornite nel decreto legislativo 297 del 16 aprile 1994, detto anche Testo Unico delle Disposizioni Legislative in materia di Istruzione. Nello specifico parliamo di due articoli, il 203 e il 204, dai quali attingeremo per descrivere al meglio l'organizzazione e la funzione delle istituzioni educative.

Cosa sono i Convitti nazionali

Storicamente, i convitti nazionali furono le istituzioni educative che permisero agli alunni dei piccoli centri periferici di frequentare i licei e accedere all'università, dopo l'unità d'Italia. Non sono mai stati aboliti formalmente, e la loro funzione si è modificata adattandosi ai cambiamenti della società. Inizialmente erano gestiti esclusivamente da organizzazioni cattoliche che però tendevano a provvedere solo all'educazione dei figli di famiglie nobili o di alta borghesia. Dopo l'unità d'Italia il monopolio venne sottratto alla chiesa, e presero piede così i Convitti Nazionali Laici. Oggi i convitti sono strutture che dispongono di due risorse in più rispetto ad altre scuole:

  • personale educativo e "ausiliario"
    pagato dallo Stato per assistere gli allievi nel pomeriggio e durante il pranzo;
  • rette pagate dalle famiglie
    che servono a coprire i costi relativi alla gestione del convitto, dal miglioramento dell'offerta formativa alla ristrutturazione dei locali.

Convitti Nazionali: Normativa

Il D.Lgs 16 aprile 1994, n. 297 dedica tutto il suo articolo 203 ai convitti nazionali, stabilendone il regolamento e le funzioni. I convitti nazionali vengono definiti come istituti finalizzati a curare l'educazione e lo sviluppo intellettuale e fisico dei giovani che vi sono accolti. Ad essi viene attribuita personalità giuridica pubblica e sono sottoposti alla tutela del provveditorato agli studi. Ciascun convitto è gestito da un consiglio di amministrazione nominato tramite decreto del Ministero dell'Istruzione e composto da:

  • rettore, presidente;
  • delegato del consiglio provinciale
  • delegato del consiglio comunale del luogo dove ha sede il convitto
  • due persone nominate dal Ministro della pubblica istruzione;
  • funzionario dell'amministrazione finanziaria.

Ai convitti nazionali possono essere annesse:

  • scuole elementari;
  • scuole medie;
  • istituti di istruzione secondaria superiore.

In questi casi il Rettore svolge altresì il ruolo di Dirigente delle istituzioni scolastiche annesse.

Convitti annessi agli istituti tecnici e professionali

I convitti possono essere annessi agli istituti tecnici e professionali, in particolare a quelli ad indirizzo agrario.Essi sono riservati agli alunni che frequentano l'istituto e la loro amministrazione è affidata al consiglio di istituto e alla giunta esecutiva. Ai fini di una razionale utilizzazione di strutture e personale in servizio, ai convitti possono essere ammessi anche studenti provenienti da altri istituti di istruzione secondaria superiore, purché ciò non vada a modificare la consistenza organica del personale in servizio.

Cosa sono gli Educandati Statali

Gli educandati statali sono le "controparti" femminili dei convitti nazionali, si tratta di istituzioni che hanno il fine di curare l'educazione e lo sviluppo intellettuale e fisico delle giovani che vi sono accolte.
Anche gli educandati possono contare su:

  • personale educativo e "ausiliario"
  • rette pagate dalle famiglie

Educandati Statali: Normativa

L'articolo 204 del sopra citato decreto legislativo contiene il regolamento e le normative di riferimento per l'organizzazione e la gestione degli Educandati Statali. Anche a questi istituti è attribuita personalità giuridica pubblica e sono sotto la tutela del provveditorato degli studi. Il consiglio di amministrazione, nominato con decreto del Ministero dell'Istruzione, è formato da:

  • un presidente;
  • due consiglieri;
  • due membri designati da opere od enti di assistenza e previdenza;

Alle sedute del consiglio partecipa anche la Direttrice dell'educandato, la quale avrà voto consultivo.
Anche agli educandati femminili dello Stato possono essere annesse:

  • scuole elementari;
  • scuole medi;
  • istituti e scuole di istruzione secondaria superiore;

In questo caso sarà la direttrice a svolgere le funzioni di direzione delle scuole ed istituti annessi.

Quali sono le Istituzioni educative?

Di seguito riportiamo la lista dei convitti nazionali e degli educandati nazionali, con i relativi contatti, disponibile sul sito del MIUR.

Educandati Statali: Elenco

Educandato Contatti
"SS. Annunziata" - Firenze Tel: 055-226171
E-mail: five010004@istruzione.it
PEC: five010004@pec.istruzione.it
"Setti Carraro dalla Chiesa" - Milano Tel: 02-76001425
E-mail: mive01000p@istruzione.it
PEC: mive01000p@pec.istruzione.it
"San Benedetto" - Montagnana Tel: 0429-804033
E-mail: pdve010001@istruzione.it
PEC: pdve010001@pec.istruzione.it
"Maria Adelaide" - Palermo Tel: 091-6650111
E-mail: pave010005@istruzione.it
PEC: pave010005@pec.istruzione.it
"Uccellis" - Udine Tel: 0432-501833
E-mail: udve01000b@istruzione.it
PEC: udve01000b@pec.istruzione.it
"Agli Angeli" Verona Tel: 045-8006668
E-mail: vrve01000p@istruzione.it
PEC: vrve01000p@pec.istruzione.it

Convitti nazionali: elenco

Convitto Contatti
"Regina Margherita" - Anagni Tel: 0775-727007
E-mail: frvc040009@istruzione.it
PEC: frvc040009@pec.istruzione.it
"Vittorio Emanuele II" - Arezzo Tel: 0575-21436
E-mail:marvc010009@istruzione.it
PEC: arvc010009@pec.istruzione.it
"Principe di Napoli" - Assisi Tel: 075-812507
E-mail:pgvc010007@istruzione.it
PEC: pgvc010007@pec.istruzione.it
"P. Colletta" - Avellino Tel: 0825-36413
E-mail: avvc01000e@istruzione.it
PEC: avvc01000e@pec.istruzione.it
"D. Cirillo" - Bari Tel: 080-5421855
E-mail: bavc010004@istruzione.it
PEC: bavc010004@pec.istruzione.it
"P. Giannone" - Benevento Tel: 0824-21713
E-mail: bnvc01000a@istruzione.it
PEC: bnvc01000a@pec.istruzione.it
"Vittorio Emanuele II" - Cagliari Tel: 070-662691
E-mail: cavc010001@istruzione.it
PEC: cavc010001@pec.istruzione.it
"M. Pagano" - Campobasso Tel: 0874-413792
E-mail: cbvc01000g@istruzione.it
PEC: cbvc01000g@pec.istruzione.it
"M. Cutelli" - Catania Tel: 095-311990
E-mail: ctvc01000n@istruzione.it
PEC: ctvc01000n@pec.istruzione.it
"Galluppi" - Catanzaro Tel: 0961-741155
E-mail: czvc01000a@istruzione.it
PEC: czvc01000a@pec.istruzione.it
"G.B. Vico" - Chieti Tel: 0871-320046
E-mail: chvc010004@istruzione.it
PEC: chvc010004@pec.istruzione.it
"P. Diacono" - Cividale del Friuli Tel: 0432-731116
E-mail: udvc01000c@istruzione.it
PEC: udvc01000c@pec.istruzione.it
"R. Corso" - Correggio Tel: 0522-692318
E-mail: revc01000a@istruzione.it
PEC: revc01000a@pec.istruzione.it
"Telesio" - Cosenza Tel: 0984-21171
E-mail: csvc01000e@istruzione.it
PEC: csvc01000e@pec.istruzione.it
"Colombo" - Genova Tel: 010-2512421
E-mail: gevc010002@istruzione.it
PEC: gevc010002@pec.istruzione.it
"Cotugno" - L'Aquila Tel: 0862-26001
E-mail: aqvc050005@istruzione.it
PEC: aqvc050005@pec.istruzione.it
"C. Battisti" - Lovere Tel: 035-960008
E-mail: bgvc010005@istruzione.it
PEC: bgvc010005@pec.istruzione.it
"R. Bonghi" - Lucera Tel: 0881-520062
E-mail: fgvc01000c@istruzione.it
PEC: fgvc01000c@pec.istruzione.it
"G. Leopardi" - Macerata Tel: 0733-239327
E-mail: mcvc010007@istruzione.it
PEC: mcvc010007@pec.istruzione.it
"G. Bruno" - Maddaloni Tel: 0823-434918
E-mail: cevc01000b@istruzione.it
PEC: cevc01000b@pec.istruzione.it
"Istituto Educativo Audiofonolesi" - Marsala Tel: 0923-989455
E-mail: tpvc020008@istruzione.it
PEC: tpvc020008@pec.istruzione.it
"P. Longone" - Milano Tel: 02-45374392
E-mail: mivc01000q@istruzione.it
PEC: mivc01000q@pec.istruzione.it
"Vittorio Emanuele II" - Napoli Tel: 081-5499376
E-mail: navc010009@istruzione.it
PEC: navc010009@pec.istruzione.it
"C. Alberto" - Novara Tel: 0321-1890965
E-mail: novc010008@istruzione.it
PEC: novc010008@pec.istruzione.it
"A. Magarotto" - Padova Tel: 049-8656811
E-mail: pdvc030007@istruzione.it
PEC: pdvc030007@pec.istruzione.it
"G. Falcone" - Palermo Tel: 091-6118916
E-mail: pavc010006@istruzione.it
PEC: pavc010006@pec.istruzione.it
"M. Luigia" - Parma Tel: 0521-237579
E-mail: prvc010008@istruzione.it
PEC: prvc010008@pec.istruzione.it
"S. Rosa" - Potenza Tel: 0971-45257
E-mail: pzvc01000g@Istruzione.it
PEC: pzvc01000g@pec.istruzione.it
"Cicognini" - Prato Tel: 0574-43711
E-mail: povc010005@istruzione.it
PEC: povc010005@pec.istruzione.it
"T. Campanella" - Reggio Calabria Tel: 0965-499421
E-mail: rcvc010005@istruzione.it
PEC: rcvc010005@pec.istruzione.it
"Convitto per Sordomuti" - Roma Tel: 06-66180021
E-mail: rmvc060009@istruzione.it
PEC: rmvc060009@pec.istruzione.it
"Vittorio Emanuele II" - Roma Tel: 06-32699860
E-mail: rmvc010008@istruzione.it
PEC: rmvc010008@pec.istruzione.it
"T. Tasso" - Salerno Tel: 089-231947
E-mail: savc01000q@istruzione.it
PEC: savc01000q@pec.istruzione.it
"Canopoleno" - Sassari Tel: 079-293287
E-mail: ssvc010009@istruzione.it
PEC: ssvc010009@pec.istruzione.it
"A. Ninfo" - Sessa Aurunca Tel: 0823-938342
E-mail: cevc020002@istruzione.it
PEC: cevc020002@pec.istruzione.it
"G. Piazzi" - Sondrio Tel: 0342-212153
E-mail: sovc01000p@istruzione.it
PEC: sovc01000p@pec.istruzione.it
"M. Delfico" - Teramo Tel: 0861-243807
E-mail: tevc010007@istruzione.it
PEC: tevc010007@pec.istruzione.it
"A. di Savoia Duca d'Aosta" - Tivoli Tel: 0774-318707
E-mail: rmvc02000v@istruzione.it
PEC: rmvc02000v@pec.istruzione.it
"Umberto I" - Torino Tel: 011-4338740
E-mail: tovc01000q@istruzione.it
PEC: tovc01000q@pec.istruzione.it
"M. Foscarini" - Venezia Tel: 041-5221970
E-mail: vevc010004@istruzione.it
PEC: vevc010004@pec.istruzione.it
"G. Filangieri" - Vibo Valentia Tel: 0963-547667
E-mail: vvvc010001@istruzione.it
PEC: vvvc010001@pec.istruzione.it

Lascia un commento

Torna su