26 Maggio 2022 Docenti Commenti

Titoli specifici Concorso straordinario bis: quali e quanti punti?

Entro il 16 giugno dovranno pervenire le domande per la partecipazione al Concorso straordinario bis. Com'è noto, le graduatorie finali saranno stilate sulla base del punteggio conseguito alla prova disciplinare a cui andranno a sommarsi quelli derivanti dalla valutazione dei titoli. In questo articolo facciamo chiarezza in merito ai titoli accademici e scientifici ITP, nonché su alcune specifiche classi di concorso.

QUALI TITOLI E QUANTI PUNTI

I titoli valutabili ai fini del Concorso straordinario bis sono riportati nella Tabella B disposta dal Ministero. In base a questa, sappiamo che i titoli valutabili sono di tre specie: d'accesso; accademici e scientifici; di servizio. Il punteggio massimo ascrivibile loro è pari a 50 punti.

TITOLI ACCADEMICI E SCIETIFICI: LE QUATTRO SOTTOSEZIONI

Riguardo ai titoli accademici e scientifici, è da specificare come la Tabella ministeriali includa quattro sottosezioni, così composte:

  • Titoli valutabili specificamente per le procedure concorsuali afferenti all'insegnamento tecnico-pratico (ITP);
  • Titoli valutabili specificamente per le procedure concorsuali afferenti alle classi di concorso A-55, A-56, A-59 e A63;
  • Titoli valutabili specificamente per le procedure concorsuali afferenti alla classe di concorso A-57 (Tecnica della danza classica) e A-58 (Tecnica della danza contemporanea)
  • Titoli generali valutabili in ogni procedura concorsuale.

Vediamo a seguire come si compongono le prime tre sottosezioni - specifiche - e quanti punti vengono attribuiti per ciascun titolo.

1. Titoli accademici e scientifici ITP

Se si è in possesso di:

  • Un'ulteriore abilitazione per la specifica classe di concorso, per ciascun titolo verranno attribuiti 6,25 punti.
  • Un diploma di Istituto tecnico superiore che sia strettamente congruente con gli insegnamenti impartiti per la classe di concorso ITP (dunque non un diploma ITS), verranno attribuiti 3,75 punti.

2. Titoli accademici e scientifici A-55, A-56, A-59 e A-63

Se si è in possesso di:

  • Un diploma di perfezionamento conseguito presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia sono attribuiti5 punti per lo strumento cui si riferisce la graduatoria o relativo alla musica da camera; oppure 3,75 punti se relativo ad altro strumento;
  • 3,75 punti se si è risultati vincitori al primo posto in concorsi nazionali o internazionali relativi allo specifico strumento (per ciascun premio e fino a un massimo di 7,5 punti);
  • 2,5 punti se si è risultati vincitori al secondo posto in concorsi nazionali o internazionali relativi allo specifico strumento (per ciascun premio e fino a un massimo di 7,5 punti);
  • 1, 25 punti se si è risultati vincitori al terzo posto in concorsi nazionali o internazionali relativi allo specifico strumento (per ciascun premio e fino a un massimo di 7,5 punti);
  • 2,5 punti se si è risultati idonei in concorsi per orchestre sinfoniche di Fondazioni Lirico Sinfoniche o Orchestre riconosciute ai sensi dell'art. 28 della legge n. 800/1967 e successivi provvedimenti (per ciascun titolo e fino a un massimo complessivo di punti 7,5).

3. Titoli accademici e scientifici A-57 e A-58

Se si è in possesso di:

  • Un primo premio in qualità di interprete in concorsi nazionali o internazionali relativi alla specifica classe di concorso - danza classica o danza contemporanea - vengono ascritti 3,75 punti (per ciascun premio e fino a un massimo di punti 7,5);
  • Un secondo premio in qualità di interprete in concorsi nazionali o internazionali relativi alla specifica classe di concorso - danza classica o danza contemporanea - vengono ascritti 2,5 punti (per ciascun premio e fino a un massimo di punti 7,5);
  • Un terzo premio in qualità di interprete in concorsi nazionali o internazionali relativi alla specifica classe di concorso - danza classica o danza contemporanea - vengono ascritti 1,25 punti (per ciascun premio e fino a un massimo di punti 7,5).

Lascia un commento

Torna su