20 Luglio 2018 Docenti Commenti

Come diventare insegnante di lingue: requisiti e percorsi di studio

Come diventare insegnante di lingue: requisiti e percorsi di studio

Nella società odierna si delineano ogni giorno nuovi scenari in cui, in maniera positiva o negativa, si sviluppano situazioni di multiculturalità che mettono in relazione persone di paesi, tradizioni e lingue diverse.
L'insegnamento delle lingue straniere all'interno del sistema scolastico forse non è mai stato utile come lo è adesso, per questo la figura del docente di lingua è sempre più richiesta.
Ma come si fa a diventare un insegnante di lingue? quale percorso di studi bisogna intraprendere? quali requisiti bisogna avere?
Scopriamolo insieme.

Percorsi per diventare docente di lingua straniera nelle scuole italiane

Per lavorare come insegnante di lingue nella scuola italiana esistono diversi percorsi da seguire a seconda del tipo di scuola in cui si vuole svolgere la professione; infatti in base all'ordine scolastico infatti i requisiti per ottenere l'abilitazione cambiano.
Le scuole in cui un docente di inglese può insegnare sono:

  • scuola primaria;
  • scuola secondaria di I e II grado;
  • università;

Ma vediamo nello specifico quali requisiti occorrono per ottenere l'abilitazione all'insegnamento in ciascuno di questi ordini scolastici.

Requisiti per diventare insegnante di lingua nella scuola primaria

Partiamo subito spiegando come diventare insegnante di lingua straniera alle elementari, per farlo occorre aver conseguito uno dei seguenti requisiti:

  • Laurea in Scienze dell'educazione;
  • Diploma in materie psico-pedagogiche (entro il 2002);

Oltre a questo l'insegnante deve aver sostenuto un esame di lingua all'università ed aver conseguito un attestato di livello B2 o superiore.
Un valido aiuto per diventare docente di lingua nella scuola primaria è seguire i corsi di aggiornamento per affinare le proprie conoscenze e rivelarsi sempre all'altezza del compito.

Requisiti per diventare insegnante di lingue straniere nella scuola secondaria

Per l'insegnamento della lingua straniera nella scuola secondaria di primo e di secondo livello, ossia alle medie e al liceo,in passato occorreva:

  • Terminare gli Studi;
  • conseguire l'abilitazione all'insegnamento delle lingue straniere;
  • Svolgere il TFA;

Tuttavia adesso, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del D.Lgs 59/2017, anche per diventare docente di lingua occorrerà superare un concorso che sarà indetto entro la fine del 2018.
Si tratta ovviamente di un concorso selettivo che permetterà ai vincitori di accedere ad un percorso di Formazione Iniziale e Tirocinio, il FIT, che avrà una durata di tre anni, conclusi i quali si otterrà l'assegnazione di una cattedra e l'assunzione a tempo indeterminato.

Come diventare insegnante di lingua nelle Università: i Requisiti

Come specificato nei bandi, i requisiti per diventare docente di lingua all'Università sono un po' diversi, il percorso da seguire è più complesso visto che occorrono competenze maggiori per insegnare ad un "livello più alto".
Nello specifico i requisiti sono i seguenti:

  • Laurea Magistrale;
  • Dottorato di Ricerca;
  • pubblicazioni di studi in materia;
  • punteggi aggiuntivi derivanti da convegni e progetti riconosciuti;

Lascia un commento