01 Ottobre 2018 Docenti Commenti

Come diventare ITP: mansioni, requisiti e stipendio

Continuiamo il nostro viaggio nell'universo della scuola parlando di un'altra figura particolare facente parte della schiera dei Docenti: avete mai sentito parlare di ITP? sapete chi sono? quali sono i loro requisiti o le mansioni?
Continuate a leggere e troverete risposte a queste domande e a molte altre.

Chi sono gli ITP: acronimo e definizione

Il significato dell'acronimo ITP è Insegnante Tecnico Pratico, ed è quel docente in possesso di specifiche competenze di tipo tecnico-pratiche che svolge il suo ruolo di docente all'interno dei laboratori delle scuole secondarie.

Quali sono le mansioni dell'ITP?

Vi state chiedendo di cosa si occupano gli Insegnanti Tecnico Pratici? Attenti a non confondere la figura dell'insegnante tecnico pratico con un mero assistente del docente teorico!
La mansione dell'ITP infatti è collaborare con quest'ultimo ma in alcune occasioni può gestire l'attività di insegnamento nell'autonomia più totale.
Ciò dipende dal tipo di istituto in cui l'ITP si ritrova a svolgere la propria attività:

  • Negli Istituti Tecnici egli svolge l'attività in compresenza con il docente teorico;
  • Nelle scuole professionali invece svolge la sua autonomia in maniera autonoma;

In particolare negli Istituti professionali gli insegnanti tecnico pratici sono equiparati ai docenti laureati e la loro autonomia si estende dallo svolgimento della lezione alla valutazione da assegnare anche nello scrutinio finale.
Le compentenze tecnico pratiche di questi insegnanti permettono loro di ricoprire un ruolo fondamentele negli istituti che preparano gli alunni a svolgere una professione.

Voto pratico ITP

La normativa in vigore stabilisce che l'insegnante tecnico pratico non è gerarchicamente inferiore al docente teorico, entrambi svolgono il loro lavoro in autonomia ed entrambi hanno diritto ad esprimersi in termini di voto e valutazione.
Anche quando lavora in compresenza, l'itp fa parte del consiglio di classe e possiede la pienezza di voto deliberativo.
Entrambi i docenti dunque, dovranno presentare le loro proposte di voto, sarà poi il consiglio ha stabilire il voto unico sulla base degli elementi presentati dall'uno e dall'altro insegnante.
Tuttavia in quelle materie insegnate in compresenza per le quali è prevista l'attribuzione di un voto pratico, in occorrenza dello scrutinio intermedio, i due voti rimangono distinti e ciascun docente avanza la propria proposta di voto.

Come diventare ITP: i Requisiti

Per ricoprire il ruolo di insegnante tecnico pratico basta essere in possesso del diploma di maturità di un istituto tecnico o professionale che attesti le competenze tecniche e pratiche del soggetto.
Anche per gli questa categoria di insegnanti i requisiti fondamentali diventeranno:

Tuttavia la normativa stabilisce che queste disposizioni entreranno in vigore a partire dai concorsi banditi successivamente all'anno 2024/25, fino ad allora dunque il requisito principale continua ad essere il diploma.

Quali sono i diplomi validi?

Per partecipare ai concorsi ITP precedenti al 2024, dunque, sarà necessario possedere un diploma tra quelli riportati nella Tabella B.
Tali diplomi danno accesso alle seguenti classi di concorso:

  • B02 - Conversazione in lingua straniera
  • B03 - Laboratorio di Fisica
  • B04 - Laboratorio di liuteria
  • B05 - Laboratorio di logistica
  • B06 - Laboratorio di odontotecnica
  • B07 - Laboratorio di ottica
  • B08 - Laboratorio di produzioni industriali ed artigianali della ceramica
  • B09 - Laboratorio di scienze e tecnologie Aeronautiche
  • B10 - Laboratorio di scienze e tecnologie costruzioni aeronautiche
  • B11 - Laboratorio di scienze e tecnologie agrarie
  • B12 - Laboratorio di scienze e tecnologie chimiche e microbiologiche
  • B13 - Laboratorio di scienze e tecnologie della calzatura e della moda
  • B14 - Laboratorio di scienze e tecnologie delle costruzioni
  • B15 - Laboratorio di scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche
  • B16 - Laboratorio di scienze e tecnologie informatiche
  • B17 - Laboratorio di scienze e tecnologie meccaniche
  • B18 - Laboratorio di scienze e tecnologie tessili, dell'abbigliamento e della moda
  • B19 - Laboratorio di servizi di ricettività alberghiera
  • B20 - Laboratorio di servizi enogastronomici, settore cucina
  • B21 - Laboratorio di servizi enogastronomici, settore sala e vendita
  • B22 - Laboratorio di tecnologie e tecniche delle comunicazioni multimediali
  • B23 - Laboratorio per i servizi socio-sanitari
  • B24 - Laboratorio di scienze e tecnologie nautiche
  • B25 - Laboratorio di scienze e tecnologie delle costruzioni navali
  • B26 - Laboratorio di tecnologie del legno
  • B27 - Laboratorio di tecnologie del marmo
  • B28 - Laboratorio di tecnologie orafe
  • B29 - Gabinetto fisioterapico
  • B30 - Addetto all'ufficio tecnico
  • B31 - Esercitazioni pratiche per centralinisti telefonici
  • B32 - Esercitazioni di pratica professionale

Come diventare ITP: il Concorso Docenti

Coloro che sono in possesso dei requisiti sopra elencati potranno fare richiesta per i posti per insegnanti tecnico-pratici messi a bando con il concorso docenti per la scuola secondaria che si terrà entro il 2019, e superare le procedure concorsuali che si articoleranno in:

  • 2 prove scritte;
  • 1 prova orale;

I vincitori, potranno scegliere una scuola della regione per cui hanno fatto richiesta e svolgere in essa il periodo di prova che, se avrà esito positivo, terminerà con l'assunzione in ruolo.
VEDI ANCHE: Concorso Docenti Secondaria 2019: Bando, Requisiti, Prove, Graduatorie e Immissioni in ruolo

Quanto guadagna un itp?

Analogamente agli altri membri del corpo docente e di tutti i professionisti che svolgono la loro funzione all'interno della scuola, lo stipendio di un insegnante tecnico pratico dipende dagli scatti di carriera.
Nella seguente tabella riporteremo i dati relativi a quanto guadagna un ITP in base agli anni di servizio.

Anni di servizio Stipendio annuo
da 0 a 8 19.324,27 €
da 9 a 14 21.454,06 €
da 15 a 20 23.332,06 €
da 21 a 27 25.154,66 €
da 28 a 34 26.952,89 €
da 35 in poi 28.291,99 €

ITP e Seconda fascia: Sentenze e nuove disposizioni

Il 28 agosto 2018 il Miur ha pubblicato la circolare n. 37856 nella quale fornisce indicazioni relative alle supplenze per l'anno 2018/2019, dedicando un intero paragrafo gli ITP.
La nota, tra le altre cose, fornisce delle linee guida per quanto riguarda l'inserimento degli insegnanti tecnico pratici in seconda fascia, facendo riferimento alle seguenti sentenze:

  • n. 4503 del 2018,
    «non può ritenersi che il diploma Itp abbia valore abilitante»
  • n. 4507 del 2018,
    «non sussistono, pertanto, i presupposti giuridici […] perché gli insegnanti in possesso del diploma in esame abbiano diritto all'iscrizione nelle seconde fasce nelle graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia.»

Queste disposizioni hanno regolato gettato le basi per l'inserimento e il depennamento degli ITP dalla II fascia, decretando quanto segue.

Quali ITP possono essere inseriti in II Fascia?

Potranno beneficiare dell'inserimento nella seconda fascia delle graduatorie di istituto gli ITP che:

  • Sono in possesso del titolo di abilitazione all'insegnamento;
  • Hanno beneficiato di provvedimenti giurisdizionali sfavorevoli all'Amministrazione;

per questi ultimi l'inserimento avverrà con riserva nei seguenti casi:

  • provvedimenti di carattere cautelare;
  • sentenze non passate in giudicato;

Quali ITP saranno depennati dalla II Fascia?

Saranno soggetti a depennamento dalla II fascia gli ITP :

  • inseriti in base a ricorso al TAR o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, in assenza di provvedimenti giurisdizionali sfavorevoli all'Amministrazione;
  • la cui posizione è stata sottoposta a sentenza TAR o del Consiglio di Stato favorevole all'Amministrazione;
  • inseriti in relazione a diffide o altre comunicazioni senza provvedimento giurisdizionale manca il titolo per l'esecutività;

Commenti

  • Loris Dario Marogna 20/02/2019 - 20:40

    Salve, ho una laurea triennale in scienze delle relazioni internazionali e politiche, un diploma in ragioniere e perito tecnico commerciale ed un diploma in tecnico-operatore dei servizi di ristorazione(cucina), la mia domanda è: a quale bando di concorso potrei partecipare? e quando si apriranno i bandi ai quali potrò partecipare? grazie in anticipo della vostra risposta

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/02/2019 - 14:43

    Salve, potrebbe partecipare alle procedure concorsuali per itp in relazione al suo diploma di operatore dei servizi di ristorazione in relazione alla classe di concorso "b20 - laboratorio di servizi enogastronomici, settore cucina".

  • Rino 21/02/2019 - 16:17

    Buonasera, sono in possesso del diploma di tecnico dei servizi sociali , conseguito nel 2004. posso partecipare al concorso itp solo con questo titolo?grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/02/2019 - 14:37

    Si, la classe è b23 - laboratorio per i servizi socio-sanitari

  • Maria 21/02/2019 - 17:12

    Buonasera,ho una laurea in chimica e tecnologia farmaceutiche,posso partecipare come itp alla prossima selezione per il tfa sostegno con la sola laurea senza conseguire i 24 cfu? grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/02/2019 - 12:30

    Salve,
    troverai informazioni utili e risposte alla tua domanda al seguente articolo: https://www.universoscuola.it/corso-tfa-specializzazione-sostegno-bando-requisiti-posti-disponibili.htm

  • Margherita Guardiano 13/02/2019 - 22:49

    Salve ho un diploma di ragioniere e perito commerciale conseguito nell anno 1996..potrei partecipare anche io al concorso?specifico che nel mio diploma è scritto solo ragioniere e perito commerciale e non programmatore. ...grazie in anticipo

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/02/2019 - 13:10

    Salve, la classe di concorso relativa a tale diploma, a-066, è stata dichiarata ad esaurimento, il che vuol dire che non si effettueranno nuove immissioni. di conseguenza no.

  • Michela Agostini 15/02/2019 - 11:57

    Salve io ho un diploma tecnico da ragioniere e perito commerciale conseguito nell'anno 90/91 posso sapere se si rientra nel concorso per sostegno come itp?.... al sindacato dicono no perche' non ho indirizzo programmatore, ma se si parta di diploma tecnico perche' no?...inoltre posso sapere come fare per diventare itp con il mio diploma?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/02/2019 - 12:40

    Salve, quanto ha saputo dal sindacato purtroppo è vero. il suo diploma tecnico non è più valido perchè la classe di concorso relativa, a-066, è stata dichiarata ad esaurimento, il che vuol dire che non si effettueranno nuove immissioni per la detta classe.

  • Maria 14/02/2019 - 22:40

    Buonasera, sto per conseguire il diploma industriale ad indirizzo elettronico. posso partecipare al concorso per itp 2019? ho bisogno dell'abitazione o basta il diploma? in più ho il patentino ecdl advanced, può fare punteggio?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/02/2019 - 10:58

    Buongiorno, con quel diploma potrà partecipare come itp per la classe di concorso b15 - laboratorio di scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche.
    per quanto riguarda ecdl advanced di solito è attribuito 1 punto per ognuno dei 4 moduli.

  • Betti 11/02/2019 - 08:43

    Salve, vorrei diventare insenante itp, per ora sono in possesso di diploma, come posso fare?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 11/02/2019 - 09:41

    Salve, al paragrafo "come diventare itp: il concorso docenti" troverà il link per il concorso docenti mediante il quale concorrere per i posti da itp.

  • Lorenza 07/02/2019 - 09:57

    Salve sn un itp e sn in possesso di una laurea triennale in scienze del servizio sociale ed ho anche acquisito i 24 cfu. posso partecipare al concorso per il sostegno?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 08/02/2019 - 11:39

    Salve, tutti i requisiti necessari per partecipare al concorso sono indicati nel seguente articolo https://www.universoscuola.it/concorso-docenti-secondaria-bando-requisiti-prove.htm

  • Valentina Fatatis 04/02/2019 - 21:20

    Salve ho un diploma di ragioniere conseguito nel 2011 potrei mandare qualche messa a disposizione in qualche istituto tecnico? grazie.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 05/02/2019 - 17:13

    Salve; si, per la mad basta il diploma, per maggiori informazioni in materia ti consiglio il seguente articolo: https://www.universoscuola.it/messa-disposizione-come-funziona-requisiti.htm.

  • Michele 23/01/2019 - 16:51

    Quando uscirà nuovamente il concorso per itp??

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 25/01/2019 - 09:39

    Salve, potrai trovare maggiori informazioni a questo link: https://www.universoscuola.it/concorso-docenti-secondaria-bando-requisiti-prove.htm

  • Elena 05/01/2019 - 07:24

    Buongiorno volevo sapere se la laurea di 4 anni in scienze geologiche conseguita nel 1999, integrata dai 24 cfu, è requisito di accesso al concorso per itp.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 08/01/2019 - 17:44

    Salve, fino al 2024/25 l'unico requisito per diventare itp è possedere uno dei diplomi riportati nella tabella b.

  • Emanuele 07/01/2019 - 10:14

    Buonasera, si sa quando ci sarà il prossimo concorso per itp?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 08/01/2019 - 17:28

    Salve,
    il concorso, secondo la legge di bilancio, dovrà essere bandito nel 2019 ma ancora non si conosce la data certa.
    per maggiori informazioni puoi leggere il nostro articolo: concorso docenti secondaria 2019.

  • Francesco 06/01/2019 - 20:31

    Buonasera, sono un ragazzo che 2 anni fa ha conseguito un diploma da perito chimico in biotecnologie sanitarie a cui interessa diventare insegnante di laboratorio, come funziona il percorso per diventare itp?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 07/01/2019 - 17:34

    Salve,
    troverai per maggiori sul percorso per diventare itp cliccando sul link presente nel paragrafo "come diventare itp: il concorso docenti"

  • Salvatore 29/12/2018 - 21:03

    Buonasera gentilissimi, sono un docente itp (cdc b012) attualmente inserito in iii fascia dopo essere stato depennato da ii. la domanda è: dal 2024 servirà la laurea per chiunque? oppure per chi insegna già resterà ancora bastevole il diploma? grazie e buon anno nuovo

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 02/01/2019 - 10:16

    Salve,
    nelle nostre fonti e nei decreti si parla di "aspiranti itp", al momento non vi sono riferimenti ai docenti in ruolo, nell'eventualità in cui vi siano aggiornamenti, modifiche o news provvederemo ad aggiornare l'articolo.

  • Sabry 09/12/2018 - 23:17

    Salve ho un diploma conseguito nel 1982 di ragioniere e perito tecnico commerciale più patente europea del computer la ecdl con diploma ragioniere potrei insegnare qualcosa e mandare qualche messa a disposizione in qualche istituto tecnico? grazie mille

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 10/12/2018 - 11:54

    Salve,
    la risposta è si, inoltre da quanto ci risulta il tribunale di milano, con sentenza n. 3420/2017 del 20.12.2017 ha stabilito che diploma di ragionere, perito commerciale e programmatore classe b16 è abilitante all'insegnamento.
    per quanto riguarda l'ecdl, essa contribuisce ad aumentare i punti in graduatoria nello specifico:
    a. 0,5 per ecdl core ed ecdl full standard;
    b. 1 per ciascuno dei 4 moduli di ecdl advanced;
    c. 1,5 per ecdl it security, ecdl cad 2d, ecdl health, ecdl webediting, ecdl imageediting, ecdl project planning, ecdl cad 3d, ecdl gis, ecdl multimedia, ecdl digital marketing

  • Luisa 06/12/2018 - 00:52

    Buonasera, sono diplomata tecnico dei servizi sociali progetto egeria posso partecipare alla selezione per il corso di specializzazione sostegno?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 06/12/2018 - 09:22

    Salve, al corso di specializzazione per sostegno può partecipare chi ha questi 2 requisiti:
    -laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria
    -60 cfu relativi alle didattiche dell’inclusione oltre a quelli già previsti nel corso di laurea;

  • Maddalena Bellomi 03/12/2018 - 19:50

    Buonasera, sono una docente di conversazione in lingua straniera. vorrei un chiarimento in merito alla mia funzione e in modo particolare, in merito al potenziamento. affianco l'insegnante di letteratura e civiltà per un'ora per classe a settimana ma devo capire se posso essere utilizzata per attività di potenziamento (certificazioni linguistiche, clil ecc.) senza essere affiancata da un docente. grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 04/12/2018 - 09:16

    Salve,
    la normativa in vigore stabilisce che a fare queste attività dev’essere un docente della materia con una buona conoscenza della lingua. se si è in possesso anche l’abilitazione per insegnare altre materie potrebbe essere possibile, ma dipende tutto dal caso specifico.
    in ogni caso provvederemo presto a fare un articolo specifico sul docente di conversazione in lingua straniera per rispondere a questa ed altre domande.

  • Alex 23/11/2018 - 20:26

    Salve, volevo chiedere se è possibile inviare mad o partecipare a futuri concorsi di itp avendo conseguito il diploma presso un istituto tecnico industriale

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 27/11/2018 - 09:40

    Salve,
    abbiamo appena aggiornato l'articolo pubblicando la tabella b contenente i titoli per itp, sulla quale potrai trovare la risposta alla tua domanda.

  • Nunzia 18/11/2018 - 10:07

    Salve per caso sapete quando esce? e se posso inserimi anche se non ho svolto servizio?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 20/11/2018 - 09:15

    Salve, purtroppo non sappiamo ancora quando verrà bandito il concorso, tuttavia l'unico requisito per accedervi rimane il diploma (fino al 2024/25)

  • Elisa 15/11/2018 - 14:05

    Buongiorno io ho un diploma di tecnico chimica biologica rilasciato nel 2000,posso come ho capito posso partecipare al concorso di itp quando uscira.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 16/11/2018 - 09:15

    Salve elisa, si, per tutti i concorsi per itp che si svolgeranno prima dell'a.s. 2024/25 l'unico requisito è il diploma.

  • Sara Lombardi 07/11/2018 - 12:09

    Gentilissimi, ho un diploma professionale di ottica conseguito nel 2001, classe di concorso b-07 più laurea triennale in lettere l-10. vorrei sapere quando e come iscrivermi nelle prossime graduatorie e i requisiti di accesso alle stesse. inoltre svolgo l'attività di assistente socio educativa, vorrei sapere se questa mansione ha qualche peso dal punto di vista di punti in graduatoria.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/11/2018 - 09:39

    Gentile sara,
    nell'articolo presente al seguentelink vengono affrontati gli argomenti che le interessano.
    troverà l'elenco dei requisiti e i consigli per aumentare il punteggio in graduatoria negli articoli correlati.

  • Hermes 04/11/2018 - 17:04

    Buonasera, sono in possesso del diploma da itp per la classe b-14, non essendo ancora inserito nelle graduatorie di terza fascia, volevo chiedere: -i prossimi rinnovi delle graduatorie d'istituto saranno nel 2020? -dovrebbe uscire a breve il concorso per itp non abilitati? potrà partecipare, chi come me, non ha mai svolto servizio? -per partecipare a tale concorso c'è il bisogno, per gli itp, di ottenere i 24 cfu? grazie in anticipo

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/11/2018 - 09:20

    Salve hermes,
    per quanto riguarda le graduatorie confermo.
    l'uscita del bando è prevista tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019, ma non si sa ancora nulla di certo; per quanto riguarda la partecipazione al concorso fino all'anno scolastico 2024/2025 fino ad allora il requisito principale è il diploma.

  • Carlo 25/10/2018 - 00:46

    Buonasera, mi scuso innanzitutto per la domanda banale ma mi è difficile districarmi in questo mondo a cui mi sono avvicinato da poco, attualmente sono inserito in terza fascia come itp, volevo sapere qual'è l'iter da seguire per passare in seconda fascia. grazie.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 25/10/2018 - 09:27

    Salve carlo,
    nella nota 37856 del 28 agosto 2018 sono state date disposizioni per gli itp, stabilendo che potranno essere ammessi in terza fascia:
    - gli itp in possesso di titolo di abilitazione all’insegnamento
    - gli itp che hanno beneficiato di provvedimenti giurisdizionali sfavorevoli all’amministrazione;
    al più presto provvederemo ad aggiornare l'articolo e a dare informazioni più precise.

  • Gerlando La China 22/10/2018 - 10:39

    Buongiorno, io ho un diploma itp per le classi di concorso "b19-b20" ed ho fatto domanda per la partecipazione al concorso semplificato all'usr regione sicilia. ho fato ricorso con l'avvocato e mi viene detto che si aspetta la sentenza della corte costituzionale. come mi devo comportare? nel senso posso iniziare a prepararmi o devo attendere il responso della corte costituzionale. ci sono altre novità in merito. grazie e buona giornata.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/10/2018 - 11:44

    Caro gerlando; non possiamo prevedere quale sarà il responso della corte costituzionale e non siamo a conoscenza di "novità in merito", tuttavia le consigliamo di iniziare a prepararsi nell'attesa di conoscere l'esito del ricorso.
    saranno argomenti che le torneranno utili in ogni caso.

  • Letizia 18/10/2018 - 14:43

    Quindi già da quest'anno bisogna comunque fare un concorso?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 19/10/2018 - 09:21

    Si, è stato confermato dal consiglio di stato:gli itp dovranno partecipare ai concorsi. per conoscere la data del concorso si attende la pubblicazione del bando.

  • Rosanna 18/10/2018 - 00:03

    Buonasera, sono in possesso del diploma professionale indirizzo socio-sanitario. posso partecipare al prossimo concorso da itp? grazie!

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 18/10/2018 - 10:24

    Buongiorno rosanna, per ricoprire il ruolo di itp occorre essere in possesso del diploma di maturità di un istituto tecnico o professionale.
    i cambiamenti della riforma della buona scuola entreranno in vigore solo a partire dall'anno 2024/25, fino ad allora il tar del lazio ha confermato il diritto di partecipazione alle prove concorsuali 2018 dei docenti in possesso di diploma.

Lascia un commento

Torna su