01 Ottobre 2018 Docenti Commenti

Come diventare ITP: mansioni, requisiti e stipendio

Continuiamo il nostro viaggio nell'universo della scuola parlando di un'altra figura particolare facente parte della schiera dei Docenti: avete mai sentito parlare di ITP? sapete chi sono? quali sono i loro requisiti o le mansioni?
Continuate a leggere e troverete risposte a queste domande e a molte altre.

Chi sono gli ITP: acronimo e definizione

Il significato dell'acronimo ITP è Insegnante Tecnico Pratico, ed è quel docente in possesso di specifiche competenze di tipo tecnico-pratiche che svolge il suo ruolo di docente all'interno dei laboratori delle scuole secondarie.

Quali sono le mansioni dell'ITP?

Attenti a non confondere la figura dell'insegnante tecnico pratico con un mero assistente del docente teorico!
La mansione dell'ITP infatti è collaborare con quest'ultimo ma in alcune occasioni può gestire l'attività di insegnamento nell'autonomia più totale.
Ciò dipende dal tipo di istituto in cui l'ITP si ritrova a svolgere la propria attività:

  • Negli Istituti Tecnici egli svolge l'attività in compresenza con il docente teorico;
  • Nelle scuole professionali invece svolge la sua autonomia in maniera autonoma;

In particolare negli Istituti professionali gli insegnanti tecnico pratici sono equiparati ai docenti laureati e la loro autonomia si estende dallo svolgimento della lezione alla valutazione da assegnare anche nello scrutinio finale.

Come diventare ITP: i Requisiti

Per ricoprire il ruolo di insegnante tecnico pratico basta essere in possesso del diploma di maturità di un istituto tecnico o professionale che attesti le competenze tecniche e pratiche del soggetto.
Tuttavia molto presto questo cambierà a seguito della Riforma della Buona Scuola che ha stabilito che, anche per gli ITP, si svolga un concorso selettivo che garantirà ai vincitori la possibilità di prendere parte al percorso FIT (formazione iniziale e tirocinio) che terminerà con l'assegnazione di ruolo di una cattedra.
Anche per gli questa categoria di insegnanti i requisiti fondamentali diventeranno:

  • la laurea;
  • i 24 CFU;

Tuttavia la normativa stabilisce che queste disposizioni entreranno in vigore a partire dai concorsi banditi successivamente all'anno 2024/25, fino ad allora dunque il requisiti principale continua ad essere il diploma.

Quanto guadagna un itp?

Analogamente agli altri membri del corpo docente e di tutti i professionisti che svolgono la loro funzione all'interno della scuola, lo stipendio di un insegnante tecnico pratico dipende dagli scatti di carriera.
Nella seguente tabella riporteremo i dati relativi a quanto guadagna un ITP in base agli anni di servizio.

Anni di servizio Stipendio annuo
da 0 a 8 19.324,27 €
da 9 a 14 21.454,06 €
da 15 a 20 23.332,06 €
da 21 a 27 25.154,66 €
da 28 a 34 26.952,89 €
da 35 in poi 28.291,99 €

Commenti

  • Gerlando La China 22/10/2018 - 10:39

    Buongiorno, io ho un diploma itp per le classi di concorso "b19-b20" ed ho fatto domanda per la partecipazione al concorso semplificato all'usr regione sicilia. ho fato ricorso con l'avvocato e mi viene detto che si aspetta la sentenza della corte costituzionale. come mi devo comportare? nel senso posso iniziare a prepararmi o devo attendere il responso della corte costituzionale. ci sono altre novità in merito. grazie e buona giornata.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/10/2018 - 11:44

    Caro gerlando; non possiamo prevedere quale sarà il responso della corte costituzionale e non siamo a conoscenza di "novità in merito", tuttavia le consigliamo di iniziare a prepararsi nell'attesa di conoscere l'esito del ricorso.
    saranno argomenti che le torneranno utili in ogni caso.

  • Letizia 18/10/2018 - 14:43

    Quindi già da quest'anno bisogna comunque fare un concorso?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 19/10/2018 - 09:21

    Si, è stato confermato dal consiglio di stato:gli itp dovranno partecipare ai concorsi. per conoscere la data del concorso si attende la pubblicazione del bando.

  • Rosanna 18/10/2018 - 00:03

    Buonasera, sono in possesso del diploma professionale indirizzo socio-sanitario. posso partecipare al prossimo concorso da itp? grazie!

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 18/10/2018 - 10:24

    Buongiorno rosanna, per ricoprire il ruolo di itp occorre essere in possesso del diploma di maturità di un istituto tecnico o professionale.
    i cambiamenti della riforma della buona scuola entreranno in vigore solo a partire dall'anno 2024/25, fino ad allora il tar del lazio ha confermato il diritto di partecipazione alle prove concorsuali 2018 dei docenti in possesso di diploma.

Lascia un commento