23 Luglio 2020 ITP Commenti

Graduatorie Provinciali e supplenze ITP: requisiti d'accesso e titoli valutabili

Così come per i docenti ordinari, anche gli ITP potranno accedere alle graduatorie provinciali per le supplenze. Insieme all'ordinanza ministeriale n. 60 del 13 luglio il MIUR ha pubblicato gli allegati A/5 e A/6 contenenti le tabelle di valutazione dei titoli per ITP per accedere alle graduatorie provinciali per le supplenze per il biennio 2020/21 e 2021/22. In quest'articolo vediamo quali sono i titoli che devono possedere gli Insegnanti Tecnico Pratici per accedere alle nuove GPS e quali sono gli altri titoli valutabili.

Titoli d'accesso ITP per la prima fascia GPS

In base a quanto disposto dalla tabella A/5, gli ITP accedono alla prima fascia delle graduatorie provinciali solo se in possesso del titolo di abilitazione che, nello specifico, deve essere:

  • Titolo di abilitazione alla specifica classe di concorso secondo la normativa vigente;
  • Titolo di abilitazione conseguito all'estero valido come titolo di abilitazione nel Paese di origine e riconosciuto in Italia, e riconducibile alla specifica classe di concorso (sulla base del punteggio conseguito).

I titoli di abilitazione il cui voto non è espresso in centesimi sono rapportati a 100. Le eventuali frazioni di voto sono arrotondate per eccesso al voto superiore solo se pari o superiori a 0,50. Qualora nel titolo non sia indicato il punteggio oppure il giudizio finale non sia quantificabile in termini numerici, sono attribuiti 8 punti.

Punteggio Titolo d'accesso prima fascia

Ecco una tabella che riporta il relativo punteggio ottenuto in GPS in base al voto ottenuto dal titolo di abilitazione:

Voto Punteggio in GPS
da 60 a 75 4
da 66 a 70 5
da 71 a 75 6
da 76 a 80 7
da 81 a 85 8
da 86 a 90 9
da 91 a 95 11
da 96 a 100 12

Titoli d'accesso ITP per la seconda fascia GPS

Vediamo adesso i titoli d'accesso previsti per l'inserimento in seconda fascia GPS. La tabella A/6 prevede che gli ITP accedono alla seconda fascia con:

  • Titolo di studio ed eventuali titoli aggiuntivi previsti dalla normativa vigente per la specifica classe di concorso;
  • Titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto equipollente sulla base della normativa vigente,

più uno dei seguenti requisiti:

  • 24 CFU/CFA nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;
  • abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado;
  • precedente inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto per la specifica classe di concorso.

Il diploma vale 12 punti. Più 0,50 punti per ogni voto pari o superiore a 77/110. Più ulteriori 4 punti se il titolo di studio è stato conseguito con la lode. I titoli di studio il cui voto non è espresso su base 110 sono rapportati a 110 e le eventuali frazioni di voto sono arrotondate per eccesso al voto superiore solo se pari o superiori a 0,50. Qualora nel titolo non sia indicato il punteggio ovvero il giudizio finale non sia quantificabile in termini numerici, sono attribuiti 12 punti

Seconda fascia itp: facciamo chiarezza

Coloro i quali possiedono solo il diploma che permette l'accesso alle classi di concorso della tabella B e vuole accedere alle graduatorie per le supplenze 2020/21 e 2021/22, devono essere in possesso dei 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche.

Coloro i quali sono già inseriti nelle Graduatorie del 2017/20 accedono solo con il diploma. Se si ci vuole inserire in altra classe di concorso, per quest'ultima bisogna avere i 24 CFU e si valuta come titolo di accesso il diploma.

Chi è invece in possesso di abilitazione per altra classe di concorso (anche infanzia e primaria), anche se non inserito nel 2017, accede senza i 24 CFU.

Altri titoli valutabili

Oltre ai titoli d'accesso ogni candidato può presentare altri titoli che concorrono ad aumentare il punteggio in graduatoria. La tabella A/6 e A/5 riporta l'elenco completo dei titoli valutabili con annesso punteggio. Nello specifico riguardano titoli accademici, professionali e culturali ulteriori rispetto al titolo
di accesso. Riportiamo qui alcuni principali titoli:

Tipologia di Titolo Punteggio
Diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale, diploma accademico di vecchio
ordinamento o diploma accademico di II livello che non costituisce il titolo di accesso
3 punti
Laurea triennale o diploma accademico di I livello, qualora non costituisca titolo di accesso 1,5 punti
Dottorato di ricerca; diploma di perfezionamento 12 punti
Certificazioni linguistiche in lingua straniera B2=3 punti; C1=4 punti; C2=6 punti
Certificazioni informatiche 2 punti

Titoli di servizio

Parimenti sono oggetto di valutazione i titoli di servizio. Nello specifico il servizio di insegnamento prestato sulla specifica classe di concorso o su posti di sostegno agli alunni con disabilità sullo specifico grado è valutato:

  • 1 punto: per ciascun mese o frazione di almeno 16 giorni;
  • 6 punti: per un anno scolastico.

Il servizio di insegnamento prestato su altra classe di concorso o su altro grado è valutato:

  • 1 punto: per ciascun mese o frazione di almeno 16 giorni;
  • 6 punti: per un anno scolastico.

VEDI ANCHE: Come iscriversi nelle Graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) Graduatorie Provinciali: Le FAQ

Commenti

  • Claudia Degliangeli 06/08/2020 - 17:53

    Salve, ho appena inserito domanda in graduatori provinciale per itp con titolo di accesso diploma con provvedimento non passato in giudicato. ho insegnato per due anni inserita in 2a fascia con riserva. ho solo il dubbio sulla domanda di inserimento in prima fascia, non potendo reinserirmi in seconda visto la mia provenienza già da essa. il miur risponde nei faq che è possibile inserimento in prima fascia, ed in caso di provvedimento definitivo negativo avverrà istanza di cancellazione e reinserimento in seconda. vorrei ulteriori conferme. grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 07/08/2020 - 12:03

    Salve, in questi casi le consigliamo di attenersi alle disposizioni del miur

  • Sebastiano 06/08/2020 - 08:22

    Buongiorno ho il diploma di ragioniere programmatore conseguito nel 1994 posso accedere come titolo abilitante prima classe nelle gps grazie cordiali saluti

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 06/08/2020 - 12:23

    Salve. potrà accedere in seconda fascia gps solo se in possesso dei 24 cfu

  • Vittoria 05/08/2020 - 16:34

    Salve, il diploma di ragioniere perito commerciale e programmatore conseguito nel 1993, permette l'inserimento nelle graduatorie provinciali o d'istituto pur non avendo i 24 cfu né altra abilitazione successiva? il dubbio si riferisce ad eventuali deroghe relative all'anno di diploma. grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 06/08/2020 - 12:06

    Salve, a prescindere dall'anno di diploma, per l'inserimento in seconda fascia gps sono richiesti i 24 cfu

  • Marco 05/08/2020 - 12:02

    Buongiorno, vorrei chiedere una cosa: avendo un diploma che abiliterebbe come itp per la classe b12, e non avendo i 24 cfu. la laurea è titolo abilitante per altra classe di concorso ? (nello specifico la mia magistrale sarebbe abilitante per a50 e a28). non ho esperienza in classe ne altri concorsi. ho fatto domanda per le graduatorie gps, ma mi è venuto un dubbio. dovrei cancellare l'istanza? come si fa ad essere abilitati senza avere comunque i 24 cfu? "chi è invece in possesso di abilitazione per altra classe di concorso (anche infanzia e primaria), anche se non inserito nel 2017, accede senza i 24 cfu." grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 05/08/2020 - 12:06

    Eccole un link dal sito del miur in cui potrà trovare risposta alla sua domanda

  • Antonio 02/08/2020 - 13:04

    Salve, credo di avere già una risposta alla domanda che sto per fare, ma vorrei comunque se è possibile una conferma. praticamente io ho solo il diploma, non ho i 24cfu o altro titolo abilitante. non ho mai partecipato a bandi di supplenze precedenti, quindi non sono mai stato in nessuna graduatoria ecc. a quanto ho capito io non potrei fare la domanda per la graduatoria supplenze giusto? se invece potrei farla, a quale dovrei iscrivermi, alla prima o alla seconda fascia? grazie.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 04/08/2020 - 13:12

    Purtroppo solo con il diploma non si può effettuare l'inserimento, sono necessari i requisiti indicati nell'articolo

  • Teresa 29/07/2020 - 12:10

    Salve, il diploma di ragioniere e perito commerciale (non programmatore) conseguito nel 1998 può accedere alle gps? grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 04/08/2020 - 12:53

    No, è necessario un titolo che dia accesso ad una classe di concorso e i 24 cfu

Lascia un commento

Torna su