10 Luglio 2018 Normative Commenti

Messa a disposizione (MAD): cos’é, come funziona e requisiti di chi può farla

Oggi parleremo di una delle istanze che permettono al personale ATA e ai Docenti di effettuare delle supplenze incrementando il loro punteggio, presentando spontaneamente la propria candidatura presso le scuole italiane.
Stiamo parlando della Messa a Disposizione, in quest'articolo ci occuperemo di spiegare cos'è, come funziona, che requisiti deve avere chi può farla e daremo qualche consiglio utile su come e dove inviarla.

Cos'è la messa a disposizione

Iniziamo spiegando che cos'è la messa a disposizione nelle scuole: è un'istanza, una candidatura spontanea fatta in maniera informale che, secondo quanto prevede la normativa, può essere di diversi tipi:

  • Messa a Disposizione per Supplenze;
  • Messa a Disposizione per Recuperi Estivi;
  • Messa a Disposizione per il personale ATA;
  • Messa a Disposizione su Sostegno.

Inviare la messa a disposizione, o MAD come viene spesso abbreviata, è utile perchè consente ai candidati di incrementare la possibilità di venir contattati e conseguentemente reclutati dagli istituti scolastici, aumentando il punteggio nelle eventuali graduatorie in cui si è inseriti.

Come funziona la Messa a Disposizione

Trattandosi di un'istanza informale può essere consegnata direttamente presso l'istituto in cui si desidera ricoprire una supplenza, un po' come consegnare un curriculum lavorativo.
Va puntualizzato che la messa a disposizione è valida solo ed esclusivamente per candidarsi ad effettuare supplenze in quanto tramite questa istanza non si può assolutamente diventare un docente di ruolo.
Ciononostante, nell'eventualità che la candidatura venga accettata e si riceva l'incarico, oltre alla possibilità di ricevere uno stipendio verranno assegnati al supplente dei punti per permettergli di incrementare la sua posizione in graduatoria, accrescendo la possibilità di ottenere un posto fisso.

Come funziona l'attribuzione di punti in graduatoria per la MAD?

Il massimo di punti acquisibili con le supplenze è di 12 punti annuali, assegnati secondo la logica riportata nella seguente tabella.

Durata Supplenza Punti in graduatoria
16 giorni continuativi 1 punto
da 16 a 45 giorni 2 punti
da 76 a 105 giorni 6 punti
da 106 a 135 giorni 8 punti
da 136 a 165 giorni 10 punti
da 166 giorni in poi 12 punti

NB: ricordiamo che non è possibile cumulare i punti acquisiti in anni scolastici differenti.

domanda di messa a disposizione: chi può farla?

Rispondere alla domanda "chi può farla?" in realtà è molto semplice, trattandosi di un'istanza per lavorare nella scuola. Le candidature per la messa a disposizione saranno effettuabili da tutti coloro che vogliono ricoprire uno dei seguenti ruoli:

Tipologia di MAD Chi la può fare
Messa a disposizione Classica chi aspira ad essere convocato per incarichi di supplenza
Messa a Disposizione su Sostegno gli aspiranti docenti di sostegno
Messa a Disposizione ATA aspiranti Assistenti Amministrativi, Assistenti Tecnici, Collaboratori scolastici e tutti gli altri profili ATA
Messa a Disposizione per Recuperi Estivi aspiranti docenti che vogliono occuparsi del recupero estivo

Messa a Disposizione: Requisiti

Per quanto riguarda i requisiti per la messa a disposizione, l'unico che quasi sempre è considerato necessario è il diploma, soprattutto per quanto riguarda la messa a disposizione come personale ATA, in quanto c'è meno possibilità che vengano convocati per ricoprire una supplenza in cattedre specifiche.
Tuttavia vi sono altri requisiti e titoli di studio ulteriori che, anche se non obbligatori per legge, contribuiscono ad arricchire il profilo professionale del candidato e ad arricchire di valore la sua stessa candidatura, tra essi ricordiamo:

  • Laurea Triennale;
  • Master;
  • Corsi di perfezionamento;
  • Certificazioni informatiche;

Requisiti della Messa a Disposizione su Sostegno

Adesso scenderemo più nel dettaglio occupandoci dei requisiti della messa a disposizione su sostegno fornendo chiarimenti utili per effettuare supplenze come docente di sostegno, anche senza titolo.
In base al Decreto 66/2017 del MIUR dunque si deve essere in possesso di determinati requisiti per diventare insegnante di sostegno, tuttavia si tratta di un lavoro molto necessario e i posti vacanti sono superiori al numero di coloro che hanno i requisiti e le abilitazioni adatte.
In virtù di questa carenza di professionisti abilitati, esiste dunque la possibilità di fare domanda per la messa a disposizione su sostegno senza titolo anche ai candidati non abilitati.
Ovviamente l'abilitazione e la partecipazione al corso di specializzazione saranno requisiti preferenziali e avvantaggeranno i possessori dell'attestazione.

messa a disposizione: come fare domanda?

La domanda per la messa a disposizione deve essere redatta in modo formale e compilata con tutti i dati importanti relativi al candidato, tra cui figurano:

  • Dati anagrafici;
  • Titoli di Studio (con data di conseguimento e voto);
  • Scuole o Università in cui è stato conseguito il titolo;
  • Esperienze nel settore scolastico;
  • Classe di concorso relativa a titolo o abilitazione;

Vi invitiamo a ricordare che inviare la domanda per la messa a disposizione non deve essere una cosa fatta a caso, bisogna scegliere con criterio gli istituti in cui presentarla in base alle proprie possibilità, esigenze o preferenze.
Anche la mole di domande da inviare è da prendere in considerazione: più istituti avranno nei loro archivi la vostra candidatura e più possibilità avrete che qualche dirigente scolastico scelga proprio voi per coprire una supplenza.
Pian piano l'esperienza vi suggerirà che ci sono anche dei momenti più adatti in cui inviare le proprie richieste, e questi coincidono con i periodi dell'anno in cui c'è maggior bisogno di personale, ovvero in periodi come:

  • le vacanze di Natale;
  • l'inizio dei corsi di recupero estivi;
  • l'inizio dell'anno.

Come fare domanda per Messa a Disposizione su Sostegno

Con altri cenni e riferimenti normativi, nello specifico con la nota n. 24306 del 01/09/2016, il Miur stabilisce che la domanda di messa a disposizione per il sostegno può essere presentata in una sola provincia.

Modello MAD da compilare

Ecco il modello della messa a disposizione, non un semplice fac-simile, ma un documento in pdf interattivo facile e veloce da compilare (i campi interattivi tuttavia sono compilabili solo da pc), scopri come funziona.

Modello MAD
VEDI ANCHE: I docenti di ruolo possono accettare supplenze: ecco cosa dice l'art. 36

Commenti

  • Patrizia 13/08/2019 - 14:40

    Ho il diploma di liceo classico e un secondo diploma in liceo delle scienze umane e sono assistente all'autonomia e comunicazione posso presentare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 02/09/2019 - 10:18

    Si

  • Francesca 22/07/2019 - 06:01

    Buongiorno, sono diplomata al liceo classico e attualmente sto frequentando scienze matematiche alla triennale. posso fare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 26/07/2019 - 11:43

    Si

  • Silvana Cirone 21/07/2019 - 13:36

    Salve, silvana e sono inserita nella graduatoria personale ata iii fascia da circa 12 anni mi può essere utile fare la domanda di messa a disposizione? grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 26/07/2019 - 11:42

    Si, le può tornare utile

  • Angela Italia Guglielmo 03/07/2019 - 10:29

    Buongiorno, ho una laurea magistrale in lingue e letterature straniere. per avere accesso al concorso ufficiale mi mancano i 24 cfu e 3 cfu per un esame di letteratura inglese che farò da esterna. posso comunque inviare la mad per la classe di concorso a cui ho accesso con la mia laurea?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 11/07/2019 - 15:36

    Si

  • Concetta 02/07/2019 - 23:57

    Salve,ho una laurea in chimica, ho mandato tantissime mad in lombardia per la mia classe di concorso, ma non sono mai stata convocata.non è strano! non sono mai sta convocata

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 11/07/2019 - 15:35

    Purtroppo le convocazioni con la mad avvengono solo se non è possibile provvedere ad assegnare la supplenza dalle graduatorie, quindi possono verificarsi situazioni come la sua.

  • Vincenzo 11/06/2019 - 11:46

    Salve, vorrei avere una informazione. ho un diploma del liceo scientifico conseguito nel 2006, laurea giurisprudenza conseguita nel 2013 e titolo di avvocato conseguito nel 2017. posso comunque presentare mad per i corsi di recupero estivi? grazie anticipatamente

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 24/06/2019 - 15:08

    Si, eccole un link utile

  • Giulia 28/05/2019 - 16:26

    Buongiorno ho in possesso il diploma socio-psico-pedagogico e mi sono diplomata dopo il 2001 posso insegnare con la messa a disposizione presso la scuola secondaria di secondo grado? (corsi di recupero estivi)

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 10/06/2019 - 17:10

    Può presentare domanda di messa a disposizione

  • Francesco 17/05/2019 - 17:46

    Ciao, volevo chiedere un'informazione: ho una laurea magistrale in scienze filosofiche e ho i requisiti per inviare le messe a disposizione per la classe di concorso a-19 in filosofia e storia. nel mio caso è possibile inviare le messe a disposizione per il sostegno anche alle scuole medie, oltre che alle superiori? grazie mille per l'attenzione

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 27/05/2019 - 15:02

    Si

  • Maria 12/05/2019 - 00:26

    Ho il diploma scuola magistrale abilitato all insegnamento posso fare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 17/05/2019 - 17:44

    Si

  • Rossella Carta 12/04/2019 - 19:41

    Salve, sono sempre rossella, il mio diploma linguistico è del 2016, va bene per mad oppure solo i diplomi linguistico prima del 2002? grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/04/2019 - 16:52

    Il suo diploma è valido

  • Francesca 15/04/2019 - 10:10

    Salve, sono iscritta al iii anno di scienze della formazione primaria (ho già un'altra laurea magistrale in scienze della formazione) e sto lavorando tramite mad da circa un mese sia sul sostegno sia su posto comune. vorrei sapere se questo mi permette di accumulare punteggio utile poi all'iscrizione in ii fascia non appena avrò conseguito il titolo. grazie mille.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/04/2019 - 16:38

    Si, la mad concede punti per le graduatorie secondo lo schema riportato nell'articolo

  • Rossella 12/04/2019 - 12:21

    Buongiorno! io ho il diploma di liceo linguistico, posso inviare la mad? ho anche l'ecdl grazie!

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 12/04/2019 - 15:07

    Si

  • Lorenzo Barnini 09/04/2019 - 16:10

    Con diploma di liceo scientifico posso mandare domande mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 09/04/2019 - 17:18

    Si

  • Maria Elena Augieri 08/04/2019 - 13:30

    Salve ho conseguito una laurea triennale in lingue e culture dell'asia e dell'africa e successivamente una laurea magistrale in relazioni e istituzioni dell'asia e dell'africa. conosco bene l'inglese e soprattutto il cinese ( con certificazioni). ho i requisiti per la mad nelle classi di concorso per le scuole superiori? grazie maria elena

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 09/04/2019 - 17:17

    Per la mad l'unico requisito fondamentale è il diploma, gli altri sono preferenziali, il che vuol dire che le danno delle possibilità di essere preferita ad altri che non hanno tutte le sue certificazioni.

  • Ernesta 05/04/2019 - 16:54

    Salve sono iscritta nelle graduatorie della provincia di taranto. posso inviare la mad in un'altra regione per aumentare le mie possibilità?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 05/04/2019 - 17:24

    Si

  • Domenico 02/04/2019 - 11:13

    Ciao, sono laureato in giurisprudenza ed abilitato all'esercizio della professione di avvocato. volevo chiedere un'informazione procedurale: per presentare la domanda per la messa a disposizione è necessario soltanto inviare il modulo in pdf di cui sopra alla scuola scelta, e poi attendere di essere richiamati? sono necessari altri adempimenti? grazie, domenico

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 02/04/2019 - 17:03

    Non serve altro

  • Finocchiaro Salvatore 30/03/2019 - 19:57

    Ciao, mio figlio ha la laurea breve in scienze motorie e attualmente sta frequentando il primo anno della laurea magistrale in scienza e tecnica dello sport. la mia domanda è: può presentare la messa a disposizione o c'è incompatibilità con la sua attuale posizione di studente universitario?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 01/04/2019 - 17:57

    L'unico requisito è il diploma, quindi anche uno studente universitario può presentare la mad

  • Nicoletta 19/03/2019 - 14:20

    Salve, sono laureata in biologia e ho un dottorato di ricerca. inoltre conosco molto bene inglese e tedesco, avendo vissuto per oltre 10 anni in germania (in piú ho la certificazione goethe b2). ho i requisiti per la mad nelle classi di concorso delle scuole secondarie? grazie, nicoletta

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 22/03/2019 - 12:07

    L'unico che quasi sempre è considerato necessario è il diploma

  • Debora 15/03/2019 - 12:45

    Salve, mi sono diplomata al liceo delle scienze umane nel 2015, e adesso sono laureanda in scienze dell'educazione. posso presentare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/03/2019 - 15:41

    Si, in quanto l'unico requisito richiesto è il diploma, la laurea costituisce titolo preferenziale.

  • Daniela Martino 04/03/2019 - 18:22

    Buonasera sono presente nella graduatoria d'istituto, posso inviare negli stessi,la mad visto che non sono mai stata convocata? grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 05/03/2019 - 12:42

    Non credo che inviare la mad negli stessi istituti per cui è in graduatoria possa essere utile.
    nell'assegnazione delle supplenze, per quanto mi risulta, le graduatorie hanno la precedenza sulla mad, quindi se non è stata convocata dalla graduatoria mi sembra difficile che possano convocarla con la messa a disposizione. piuttosto potrebbe inviarla in altre scuole.

  • Silvia 25/02/2019 - 18:18

    Salve, ho dato dimissioni nella scuola dove sono stata chiamata tramite graduatoria ministeriale.posso fare domanda mad nella stessa provincia?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 26/02/2019 - 12:01

    Non ho trovato restrizioni in merito, quindi le direi di si

  • Clara 20/02/2019 - 11:14

    Buongiorno, io ho un diploma professionale e volevo sapere se ho comunque i requistiti per mandare la mad. cordialità clara

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 26/02/2019 - 10:38

    Si, l'unico requisito è il diploma

  • Alessandra 11/02/2019 - 18:36

    Salve,volevo un informazione... ho il diploma sociopsicopedadgogico conseguito nel 2009 e adesso sono laureanda in scienze dell'educazione e della formazione... posso presentare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 13/02/2019 - 15:48

    Si

  • Lucia 08/02/2019 - 12:53

    Salve, vorrei sapere se è possibile presentare la mad più volte nell’arco dello stesso anno. grazie

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 11/02/2019 - 09:49

    Salve, si, è possibile farlo

  • Giovanna 23/12/2018 - 07:52

    Salve volevo un'informazione ma le chiamate come collaboratore scolastico attraverso la mad creano punteggio?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 28/12/2018 - 10:36

    Salve, la risposta è si, tutti gli incarichi attribuiti tramite mad contribuiscono ad incrementare il proprio punteggio in graduatoria.

  • Chiara 28/11/2018 - 12:03

    Ciao, c'è un modulo specifico da compilare per la mad oppure scrivo una mail con le informazioni necessarie e la invio alle scuole di mio interesse? cordialmente, chiara

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 28/11/2018 - 14:56

    Salve,
    abbiamo provveduto ad inserire nell'articolo il link ad un modulo pdf da scaricare per la mad.

  • Arianna 27/11/2018 - 15:05

    Ciao volevo un'info, con il diploma scientifico e la laurea in economia posso presentare la mad?

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 28/11/2018 - 09:23

    Salve arianna,
    si, chiunque sia in possesso anche solo del diploma può inviare la mad.
    la laurea, anche se non ritenuta requisito obbligatorio, costituisce un requisito preferenziale che arricchisce il tuo profilo professionale e potrebbe avvantaggiarti rispetto a chi presenta la mad con il solo requisito del diploma.

  • Marta 13/11/2018 - 18:04

    Ciao volevo un informazione mi sono diplomata nel 2003 presso un liceo pedagogico posso anche io presentare la domanda per la messa a disposizione.

    Rispondi
    Redazione Universo Scuola 15/11/2018 - 10:15

    Salve marta,
    si, il requisito principale per presentare la mad è il diploma.

Lascia un commento

Torna su