10 Ottobre 2021 Docenti Commenti

Cosa posso insegnare con la mia laurea in informatica?

Quanti di voi possiedono una laurea in informatica e si stanno chiedendo proprio in questo momento quali sono gli sbocchi per immettersi nel mondo del lavoro grazie a questo titolo? Se state cercando di capire a cosa serve questa laurea e cercate opinioni valide che vi indichino come mettere a frutto le vostre competenze informatiche e digitali siete nel posto giusto, almeno se nei vostri piani contemplate la possibilità di diventare docente e lavorare nelle scuole. In questo articolo guida, infatti, vi spiegheremo come diventare docente con la laurea in informatica e cosa si può insegnare.

Tipi di laurea in informatica

Partiamo chiarendo che non tutti i tipi di laurea in informatica danno accesso all'insegnamento e la validità cambia soprattutto in base a quanti anni comprendeva il piano di studi. Nello specifico solo le lauree quinquennali danno accesso all'insegnamento, nel nostro caso parliamo di:

  • Laurea in informatica del Vecchio Ordinamento;
  • Laurea Specialistica LS 23-Informatica;
  • Laurea Magistrale LM 18-Informatica.

Laurea in Informatica: Classi di Concorso

Tutte e tre le lauree indicate nel paragrafo precedente danno accesso alle medesime classi di concorso, ovvero:

  • A-26 - Matematica;
  • A-40 - Scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche;
  • A-41 - Scienze e tecnologie informatiche;
  • A-47 - Scienze matematiche applicate.

Tuttavia ci sono delle clausole particolari per l'accesso a determinate classi di concorso in base alla laurea di cui si è in possesso che andremo ad indicare di seguito.

Note per l'accesso alle classi di concorso

Chi è in possesso della laurea vecchio ordinamento e intende accedere ad A-40 dovrà assicurarsi di aver svolto, nel piano di studi effettuato, corsi annuali o due corsi semestrali di:

  • elettrotecnica;
  • misure elettriche;
  • impianti elettrici;
  • macchine elettriche.

Chi è in possesso della laurea magistrale o della specialistica deve ottenere dei crediti aggiuntivi per l'accesso a due classi di concorso, in particolare:

  • per l'accesso ad A-26 bisognerà avere almeno 80 crediti nei settori MAT/02, 03, 05, 06, 08;
  • per l'accesso ad A-40 bisognerà avere almeno 48 crediti nei settori ING-IND e ING-INF di cui 12 ING-IND/31, 12 ING-IND/32 12 ING-IND/33, 12 ING-INF/07.

LAurea in Informatica e 24 CFU

Se vi state chiedendo se anche per che possedete la laurea quinquennale in informatica sono necessari i 24 CFU, la risposta è sì. Infatti, oltre ai crediti indicati nelle note per l'accesso alle classi di concorso è necessario anche acquisire i crediti nei seguenti settori scientifico disciplinari:

  • pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione;
  • psicologia;
  • antropologia;
  • metodologie e tecnologie didattiche generali

Diventare insegnante con La laurea in Informatica

Per diventare insegnante con la Laurea in Informatica le strade percorribili sono 3:

1. Concorsi di selezione docenti

Chi ambisce ad un contratto a tempo indeterminato nella scuola e all'assegnazione di una cattedra di ruolo può partecipare ai concorsi per la selezione dei docenti. I requisiti richiesti sono una laurea che da accesso ad una classe di concorso unita a uno dei seguenti requisiti:

  • Abilitazione all'insegnamento;
  • 24 CFU.

2. Graduatorie Provinciali per le Supplenze o GPS

I Laureati in informatica che intendono diventare docenti possono concorrere all'assegnazione di supplenze tramite l'inserimento in GPS, ovvero nelle graduatorie provinciali per l'insegnamento, valide per l'attribuzione di:

  1. supplenze annuali con scadenza al 31 agosto;
  2. supplenze fino al termine delle attività didattiche con scadenza al 30 giugno.

Gli inserimenti in graduatoria possono essere effettuati in fase di aggiornamento che avviene con cadenza biennale e i requisiti richiesti, oltre la laurea, sono:

  • Abilitazione per la classe di concorso specifica (per la prima fascia);
  • 24 CFU o Abilitazione su altra classe di concorso o altro grado (per la seconda fascia).

3. Domanda di Messa a Disposizione o MAD

L'ultimo metodo che vi suggeriamo per tentare di diventare docente è la domanda di messa a disposizione, in una candidatura autonoma che si effettua direttamente presso le segreterie scolastiche. L'unico requisito richiesto è il diploma, ma possedere una laurea che da accesso ad una classe di concorso è un requisito preferenziale di cui si terrà in conto.

Laurea In Informatica: le materie di insegnamento

Per quanto riguarda le materie di insegnamento, esse dipendono dalla classe di concorso che si sceglie.
Docenti che rientrano in A-26 e A-47 insegneranno Matematica nei licei o nelle scuole superiori.

Docenti appartenenti alla classe di concorsoA -40 e A-41insegneranno materie come:

  • informatica;
  • Tecnologie informatiche;
  • Elettrotecnica, elettronica e automazione;
  • Scienze tecnologiche applicate;
  • Telecomunicazioni.

Lascia un commento

Torna su