14 Settembre 2018 Docenti Commenti

Stipendio del Docente: quanto guadagna un insegnante nelle scuole italiane

Dopo aver visto a quanto ammonta lo stipendio del preside, ci sembra opportuno accennare anche a quello del Docente all'interno della scuola italiana.
Oggi, dunque, vedremo nel dettaglio quanto guadagna un insegnante in base al grado e all'ordine scolastico.

Quanto guadagna un insegnante nel 2018?

Lo stipendio di un insegnante italiano, come ogni altro stipendio all'interno della scuola o della Pubblica Amministrazione, dipende dall'anzianità, ovvero dagli anni di servizio svolti.
Tuttavia, l'ammontare dello stipendio dipende anche da un altro fattore, ovvero la tipologia di scuola in cui si esercita la propria professione ovvero:

  • scuola dell'infanzia e primaria;
  • scuola secondaria di I grado;
  • scuola secondaria di II grado;

Nella seguente tabella riporteremo i dati relativi agli stipendi lordi annui dei docenti nei vari gradi ed ordini scolastici.

Stipendio Annuale Lordo dal 1° gennaio 2018

Anni di Anzianità di Servizio Docente scuola dell'infanzia e primaria Docente scuola secondaria di I grado Docente scuola secondaria di II grado
da 0 a 8 19.996,27€ 21.693,22€ 21.693,22€
da 9 a 14 22.198,06€ 24.260,75€ 24.890,51€
da 15 a 20 24.136,06€ 26.511,29€ 27.319,69€
da 21 a 27 26.030,66€ 26.949,63€ 30.414,95€
da 28 a 34 27.888,89€ 22.869,87€ 32.444,07€
oltre i 35 29.275,99€ 32.444,07€ 34.052,17€

Si nota facilmente come ci sia poca differenza di stipendio tra gli insegnanti di scuola secondaria di primo e secondo grado, ovvero professori delle medie e delle superiori.
Maestre e Maestri delle scuole elementari percepiscono uno stipendio di gran lunga inferiore, al pari degli insegnanti della scuola dell'infanzia.
Ai dati di questa tabella vanno aggiunti:

  • i 500€ del bonus insegnante spendibile con la carta del docente;
  • eventuali compensi del bonus di merito;

Stipendio del Docente durante il FIT

Con la comparsa del nuovo sistema di reclutamento del docente tramite il percorso di Formazione Iniziale e Tirocinio noto anche come FIT, ci sembra doveroso spendere qualche parola sulla retribuzione dei futuri insegnanti durante il loro periodo formativo.
Lo stipendio durante il FIT cambia in base all'anno:

  • retribuzione mensile lorda di circa 600 € per 10 mesi (primo anno);
  • retribuzione mensile lorda di circa 600 € per 10 mesi + retribuzione supplenze effettuate (secondo anno);
  • retribuzione per una supplenza annuale (terzo anno);

Quanto guadagna un supplente?

Chi ambisce a diventare insegnante sa bene che prima di essere assunto in ruolo deve affrontare un numero più o meno lungo di anni di supplenza, per cui non c'è uno stipendio fisso.
Le supplenze annuali sono quelle in cui si guadagna di più, in una scuola secondaria di primo o di secondo grado gli stipendi possono arrivare fino a 1.300 € al mese.
Tuttavia esiste un rovescio della medaglia, molti supplenti che riescono ad effettuare solo supplenze brevi o temporanee riescono a guadagnare a stento cifre di 600 € al mese.

Ricordiamo ai nostri lettori che gli incentivi e i bonus come la Carta del Docente o il Bonus Merito non sono disponibili per i supplenti.

Quanto guadagna un Docente Universitario?

Concludiamo con una breve parentesi sullo stipendio dei docenti universitari, specificando che anche la retribuzione dell'università deriva dalle ore di lezione svolte e dall'anzianità di servizio.
In generale si può dire che lo stipendio che guadagna un docente universitario è:

  • Circa 2.000 € lordi al mese se si tratta di un ricercatore;
  • Circa 5.000 € al mese se si tratta di un professore ordinario;

Lascia un commento